Walter Begher soddisfatto al 4° Ronde di Monza

Walter Begher soddisfatto al 4° Ronde di Monza

Giuseppe Ghezzi č costretto al ritiro a Vallelunga nel Targa Tricolore Porsche/6h di Roma causa un principio di incendio. Walter Begher impegnato al Ronde Monza fa bene ed acquista esperienza al primo debutto con la 207 S2000.


Fine settimana da dimenticare per il Campione 2015 del Targa Tricolore Porsche, categoria GT3-R: già con il titolo in tasca, il trentino Giuseppe Ghezzi, era impegnato nell'ultima tappa del T.T.P. 2015 sul circuito di Vallelunga, dove in concomitanza si correva anche la 6h di Roma. Durante le prove sono accorsi subito problemi al propulsore della Porsche 997, immediatamente sostituito in tempi record dal fantastico team della Autorlando, permettendo al trio Ghezzi, Camathias, Cerati di poter prendere il via alla sessione di qualifiche, nella quale ottengono un ottimo ottavo tempo. Si passa alla gara la domenica, dove si vede al via per il primo turno lo svizzero Joel Camathias che scatta bene alla partenza, con una vettura davvero competitiva, visti i problemi accorsi e già al secondo giro si piazzava in quarta posizione subito dietro ad uno scatenato Bontempelli su Renault RS01, Giancarlo Fisichella su Ferrari 458 GT3 e Cioci. Camathias segna tempi molto vicini ai primi tre, ma al ventesimo giro č costretto al ritiro alla Roma causa un principio di incendio, ponendo cosi fine alla gara anche di Ghezzi e Cerati, suoi compagni di Team.

Monza ( MB ) – Conclude con un ottimo 8° posto di classe e 43° assoluto su circa 130 partenti, Walter Begher, impegnato alla 4à edizione del Ronde Monza: prima esperienza per lui sulla Peugeot 207 S2000 del Ferrari MotorTeam, navigato da Fabio Andrian. E' stata una giornata di gara nella quale il portacolori della Pintarally Motorsport ha cercato sin dall'inizio un buon feeling con la nuova vettura: un errore con testacoda gli fa perdere nella prima prova della " Vedovati" circa 20 secondi causa fondo umido alla Roggia. Comincia la rimonta del trentino e il sempre maggior feeling. Sull'ultima prova durante un'inversione causa una toccata alla gomme viene penalizzato con 10 secondi. " Ho fatto tanti errori..." - racconta

Walter- "ma ho acquisito anche tanta esperienza con la Peugeot: ringrazio il Ferrari Motorteam per l'ottimo servizio e vettura, nonchč i miei sponsor e la scuderia"


2015-11-18 - 12119