MAGLIONA GIA' IN CLIMA GARA A GUBBIO

MAGLIONA GIA' IN CLIMA GARA A GUBBIO

Qualifiche ok per il campione italiano prototipi su Osella-Honda, pronto per il round umbro


E' scattato in Umbria il 48° Trofeo Luigi Fagioli per Omar Magliona. L'obiettivo è raccogliere il massimo dei punti in vista delle finali di settembre e il campione italiano prototipi CN in carica si è subito presentato in buona forma nelle prove ufficiali del sabato della gara di Gubbio, decima prova del CIVM. La gara è in programma domani, domenica 25 agosto, con start alle 10.30 e l'asso sardo della Scuderia Ateneo ha lavorato nelle “qualifiche” per settare al meglio l'Osella PA21 Evo Honda da 2000cc curata dal Team Faggioli, gommata Marangoni e per la prima volta in Italia “griffata” con il marchio promozionale della Sardegna. I primi riscontri cronometrici hanno dato ragione al driver sassarese, soddisfatto del lavoro svolto e pronto a tuffarsi in gara per continuare la lotta per la difesa del titolo tricolore.

“In prova - racconta Magliona nel post-prove - ho pensato soprattutto a bilanciare bene la mia Osella. I test svolti in Svizzera la settimana scorsa nell'Europeo hanno subito fornito dei buoni riscontri. Però quello che conta è la gara. Siamo pronti. Speriamo di portare a casa un risultato importante perché dobbiamo presentarci al top a Rieti.”

Il tracciato del Trofeo Luigi Fagioli misura 4150 metri e domenica 25 agosto il via di gara-1 è previsto alle 10.30, con gara-2 a seguire. A Gubbio è presente con un equipaggio in gara anche RaiSport. La tv nazionale sta realizzando un ampio servizio sull'evento e il mondo delle salite, un motivo in più per Magliona e tutte le partnership che lo sostengono per mettersi in evidenza.


2013-08-24 - 4450