Stefano Martinelli e Katia Ferrari su Suzuki Swift R1 al Ciocchetto

Stefano Martinelli e Katia Ferrari su Suzuki Swift R1 al Ciocchetto

Il pilota lucchese, affiancato dalla compagna Katia Ferrari, affronterà l’impegno “natalizio” al Ciocco con la fida Suzuki Swift R1, punto di arrivo di una stagione e di partenza anche per la prossima, nella quale sarà sempre impegnato nel monomarca giapponese


Stefano Martinelli, il pilota lucchese di Barga, quinto assoluto quest’anno nel Trofeo Suzuki disputato nel contesto del Campionato Italiano, chiuderà la stagione agonistica questo fine settimana al 24° Rally “Il Ciocchetto”, la classica kermesse interamente dentro la tenuta del Ciocco.
Tornerà al volante della Suzuki Swift R1 della Europea Service, affiancato per l’occasione di nuovo dalla compagna Katia Ferrari, insieme alla quale festeggerà oltre che ad un’annata particolarmente felice sotto il piano sportivo, anche il proprio compleanno che cadrà proprio sabato 19.
Martinelli ha deciso di presentarsi al via della gara con la stessa vettura con la quale ha affrontato la stagione tricolore 2015 e con cui andrà a partecipare al monomarca giapponese del prossimo anno, dando continuità dunque ad un programma di alto livello.
“Una gara direi immancabile, il Ciocchetto – commenta Martinelli – in quanto oramai da tempo è quella che serve per divertirsi senza troppe pressioni di classifica per farsi poi gli auguri di Buon Natale. L’occasione sarà comunque buona per risalire in macchina e provarla su un fondo che tradizionalmente è scivoloso, comunque spesso indecifrabile, quindi buono anche per fare baglio di esperienza per il futuro”.
La due giorni al Ciocco propone 13 prove speciali (articolate su un tracciato totale di 32,670 km) e tante novità, a partire dal sabato, con l’inedita Prova Speciale numero 1 (3,770 km di distanza

competitiva rivisti nella parte finale, resi spettacolari per piloti e pubblico grazie ad un anello da percorrere 2 volte), e dall’unico refuelling previsto e istituito nella giornata di domenica. Sabato 19 dicembre alle ore 9 ci sarà la distribuzione di road-book e tagliandi di ricognizione. Durante la giornata si proseguirà con le verifiche sportive, le ricognizioni delle vetture di serie e la pubblicazione degli ammessi alla gara. Alle 19.30 la gara avrà inizio con partenza dal Ciocco - zona Stadio. Domenica 20 dicembre si riprenderà alle 7.30 per concludersi alle 17.30.


2015-12-15 - 7987