RIOLO SODDISFATTO DELLO SHAKEDOWN IN VISTA DELLA TARGA FLORIO

RIOLO SODDISFATTO DELLO SHAKEDOWN IN VISTA DELLA TARGA FLORIO

STASERA IL VIA DA CAMPOFELICE DI ROCCELLA


Per la Scuderia Ateneo scatta stasera alle 22.30 da Campofelice di Roccella la 97° Targa Florio. Il team palermitano schiera al via il pluricampione Totň Riolo, navigato da Massimo Alduina sulla Peugeot 207 S2000. Stamattina č intanto andato in scena l'antipasto della settima prova del Campionato Italiano Rally con la disputa dello shakedown, il test cronometrato con le vetture da gara. Riolo e il suo pacchetto tutto siciliano hanno percorso cinque passaggi sull'apposito tracciato di 2,4 km, concentrando il lavoro su assetti e regolazioni e in particolare rimanendo soddisfatti della nuova configurazione di setup testata in vista delle prove speciali in programma da domenica 29 settembre, quando l'asso di Cerda, già tre volte vincitore della Targa Florio, andrà alla ricerca di un risultato di prestigio cercando di restare il piů vicino possibile ai grandi protagonisti del Tricolore e alle auto delle Case ufficiali.

“Essere qui č sempre uno spettacolo, anche per merito del pubblico e dei tifosi - dichiara Riolo dopo il test -; insieme ad Ateneo ce la metteremo tutta per un risultato positivo. Oggi abbiamo iniziato con il passo giusto e, pur non guardando alla prestazione pura ma lavorando soltanto in prospettiva per domenica, sono rimasto ben impressionato dopo le ultime modifiche apportate. Vedremo nelle prove speciali dove saremo, intanto stasera ci godiamo questa bella cerimonia di partenza dove sono sicuro che la gente non ci farà mancare affetto, permettendoci di sentire tutta la passione della Sicilia per la targa e per questo sport.”

Stasera č dunque fissata la partenza della 97° Targa Florio, che scatta da piazza Garibaldi a Campofelice di Roccella, quartier generale dell'evento Poi riordino notturno e domenica start per il “tappone” unico a partire dalle 7.30: previste 12 prove speciali (quattro da ripetere tre volte) con traguardo finale sempre a Campofelice di Roccella alle 21, in diretta tv su

RaiSport2, dopo 480 chilometri totali, dei quali oltre 130 cronometrati.


2013-09-28 - 5399