ATENEO E RIOLO IN LOTTA PER IL PODIO DELLA TARGA FLORIO

ATENEO E RIOLO IN LOTTA PER IL PODIO DELLA TARGA FLORIO

Il campione della scuderia palermitana dà spettacolo con riscontri cronometrici di alto rilievo


La Scuderia Ateneo e Totò Riolo sono a caccia dell'impresa alla 97° Targa Florio, scattata questa mattina da Campofelice di Roccella. Con alle note il navigatore Massimo Alduina sulla Peugeot 207 S2000, il portacolori del team siciliano ha inaugurato il primo “giro” del settimo round del Campionato Italiano Rally sulle prove speciali “Targa”, “Collesano”, “Piano Battaglia” e “Polizzi” facendo registrare tempi di alto profilo, che al momento lo posizionano addirittura al secondo posto assoluto per una manciata di secondi, in piena bagarre per un posto sul podio.

Sulle Madonie splende il sole e continuando a dare spettacolo (al primo riordino è stato accolto dagli applausi di un folto pubblico) al momento Riolo sta per inaugurare il secondo “giro” approcciando la PS 5 (“Targa 2”) delle 12 in programma fino a stasera, quando alle ore 21 il traguardo finale è previsto sempre a Campofelice di Roccella con diretta tv su RaiSport 2.

“Non so bene che cosa sia successo nella prima speciale - dichiara Totò dopo le prime quattro prove -; forse mi sono tenuto troppo e comunque non sentivo bene il posteriore dell'auto. Poi molto positivi i successivi passaggi. Giocarsela con i migliori è un bell'andare e ci stiamo anche divertendo. Ora effettueremo qualche regolazione, sarà ancora molto dura e poi vedremo dove saremo a fine giornata, quando conterà davvero. Trovare così tanta gente e tanto affetto, comunque, è già un successo.”


2013-09-29 - 10609