Cubeda trionfa in pista al 10° Trofeo Nappi

Cubeda trionfa in pista al 10° Trofeo Nappi

Al veloce pilota catanese non bastano i successi in salita e sul Circuito del Sele a Battipaglia conquista una squillante vittoria al volante dell'Osella-Honda: “Siamo contenti, davvero un bel weekend di sport


Stavolta arriva dalla pista l'ennesimo successo di una stagione sempre ai vertici per Domenico Cubeda e la scuderia Cubeda Corse. Il veloce pilota catanese ha vinto su Osella il 10° Trofeo Natale Nappi, appuntamento di fine stagione disputato sul tracciato campano di Battipaglia nel fine settimana del 20 novembre. Sui 1600 metri del Circuito del Sele, Cubeda si è aggiudicato la gara svettando nella prima manche in programma dove ha utilizzato al meglio il potenziale dell'Osella Pa2000 Honda preparata da Paco74 ed LRM, con la quale, lontano dai circuti, nelle corse in salita quest'anno aveva già conquistato per la quarta volta in carriera il Campionato Siciliano, per la terza volta il Trofeo Italiano Velocità Montagna Sud e per la prima volta la Coppa di classe E2Sc-2000 del Campionato Italiano Velocità Montagna, la serie tricolore che in Italia lo ha incoronato miglior pilota sui bolidi con motorizzazioni da 2000cc al primo tentativo: “In scuderia - sottolinea Cubeda nel dopo-gara di Battipaglia - siamo davvero contenti per quest'annata sportiva. Siamo riusciti ad andare oltre le più rosee aspettative vincendo praticamente tutto quello che c'era da vincere. Compreso il Trofeo Nappi, naturalmente, grazie al quale siamo tornati agli impegni in pista, ancora una volta su livelli di vertice. Dopo le prove abbiamo settato al meglio la nostra biposto e il prototipo ha reagito bene alle regolazioni, tanto che in gara, con pneumatici nuovi, eravamo esattamente dove ci aspettavamo di essere. Peccato per la seconda manche, quando ho preferito fermarmi in via precauzionale dopo aver sentito alcuni rumori sospetti. Comunque, non dovrebbe trattarsi di nulla di grave e il risultato della vittoria a quel punto era ormai già acquisito. Ringrazio in particolare Valentino Acampora della Scuderia Vesuvio, l'intera organizzazione e il pubblico accorso sul Circuito del Sele: è stato davvero un bel weekend di sport. Non posso che ricordare anche l'impegno di

tutta la Cubeda Corse, a iniziare dal presidente, mio padre Sebastiano, già al lavoro per la stagione 2017”.


2016-11-21 - 1003

Trofeo Nappi