Magliona Motorsport, con Mela Torricelli e Mannu al 12° Rally dei Nuraghi e del Vermentino

Magliona Motorsport, con Mela Torricelli e Mannu  al 12° Rally dei Nuraghi e del Vermentino


La Scuderia Magliona è pronta per lo start. Questo fine settimana i portacolori del sodalizio sassarese saranno impegnati in gara sulle strade del 12° Rally dei Nuraghi e del Vermentino, manifestazione che fissa il conto alla rovescia per la stagione agonistica 2013. Una vettura d’eccezione sarà griffata dai colori “Magliona”, e non mancherà di essere ammirata dal numeroso pubblico che per l’appuntamento Berchiddese è sempre stato quello delle grandi occasioni. La bella e accattivante Mini John Cooper Works RRC spinta dal motore 1600 turbo sarà pilotata da Giorgio Mela con alle note Vincenzo Torricelli. Il pilota sassarese, per la prima volta in carriera utilizzerà questa vettura con l’ambizioso intento di ben figurare, consapevole di avere tutte le credenziali per puntare alle posizioni di vertice della classifica assoluta.

E’ prevista una sessione di test per questo Venerdì, esordisce Giorgio Mela, all’ Autodromo di Mores, uno sgrossamento che mi servirà principalmente per acquisire dimestichezza con la macchina, e soprattutto necessario a capire i giusti automatismi da mettere in pratica. Le sensazioni differenti saranno sicuramente fornite dalla prima prova speciale in programma sabato pomeriggio, nel quale mi renderò conto quanti e quali saranno le “difficoltà” che dovrò incontrare e cercare di eliminare. Non nascondo che avere la fortuna di pilotare quest’auto mi permette di essere particolarmente motivato.

Ritorno alle origini invece, laddove ci aveva abituato a importanti risultati, sarà quello di Giuseppe Mannu in coppia con l’ormai fido Angelo Medas, al via con la Renault Clio RS di gruppo N 2000. Questo “rimpatrio” è uno stimolo importante che permetterà al giovane di ritrovare quella serenità e motivazione che una “disastrosa” stagione 2012 gli aveva tolto.

Sono curioso di capire quali saranno le potenzialità della macchina, spiega Giuseppe Mannu,

i pochi chilometri già percorsi mi hanno evidenziato che ogni elemento è perfettamente migliorato e curato. Rimettere casco e tuta mi permette di esprimere il mio valore è ciò che farò sarà prevalentemente quello di condurre una gara intelligente ma allo stesso tempo e tutta d’attacco.

La manifestazione prevede dal palco situato in Piazza del Popolo a Berchidda la partenza della prima vettura alle ore 15.00 di sabato 13 aprile, giornata nella quale saranno svolte quattro delle nove prove speciali in programma. Domenica 14 sarà la giornata conclusiva con la disputa delle rimanenti “speciali” ed arrivo nella stessa piazza di partenza alle ore 15.


2013-04-10 - 12635