CUBEDA CORSE VERSO IL 2014 SULLA SCIA DI UN SUPER 2013

CUBEDA CORSE VERSO IL 2014 SULLA SCIA DI UN SUPER 2013


Lunga serie di vittorie, titoli e premiazioni per la scuderia catanese, che ora programma una nuova e prestigiosa stagione

Tanti successi non li aspettavano nemmeno gli stessi dirigenti. Ed è per questo che dopo un 2013 entusiasmante la Cubeda Corse sta già programmando una stagione 2014 ad alti livelli e con prestigiosi traguardi da raggiungere. Al momento il tutto è in fase di definizione, ma non c'è dubbio che il team catanese riparte da un prezioso “bagaglio” di esperienze in diverse specialità e in numerosi tracciati di tutta Italia nonostante abbia “staccato” la licenza di scuderia appena un anno fa. Eppure il “pieno” di risultati è arrivato lo stesso.

Lo staff dirigenziale è soddisfatto dei successi ottenuti dalla neonata scuderia etnea sia a livello regionale sia a livello nazionale. Anche perché, nonostante la scelta di limitare gli iscritti a un massimo di dieci piloti, privilegiando la qualità, il team ha conquistato un prezioso terzo posto assoluto nella classifica a squadre del Campionato Italiano Velocità Montagna grazie ai super risultati dei propri atleti (i più “efficaci” sono stati Domenico Cubeda, Giuseppe Aragona, Francesco Ferragina, Giuseppe Corona, Ivan Tudisco e Gianluca Filesi), confermandosi come migliore scuderia della Sicilia a livello nazionale (mentre nel campionato regionale, proprio perché spesso impegnata in gare nazionali, il team si è piazzato secondo assoluto, comunque vincendo la classifica piloti con Cubeda, per la prima volta premiato come campione siciliano). Il sodalizio capitanato dal presidente Sebastiano Cubeda (papà di Domenico) a fine 2013 ha raccolto tutti i piloti nel proprio quartier generale per complimentarsi, consegnare i dovuti riconoscimenti e ringraziarli delle splendide vittorie messe in bacheca. Ospite d’onore è stato Serafino La Delfa in rappresentanza dell'Aci/Csai in quanto membro della giunta sportiva.


2014-01-21 - 3188