Giulietta QV by Leone Motorsport nel Campionato TCS

Giulietta QV by Leone Motorsport nel Campionato TCS

Dopo una sola, ma impressionante apparizione nella scorsa stagione di gare, l'Alfa Romeo sfornata dalla factory romana č lanciatissima per un ritorno in pista subito da primato. E la rivista Elaborare ne svela tutti i segreti nel numero di marzo


Andrea Malucelli e Monica Bernuzzi sono i vincitori del campionato Nord Ovest di regolarità per auto storiche svoltosi sotto l’egida dell’A.S.I., Alleanza Sportiva Sociale Italiana. Con la loro Ferrari 348 Gtb del 1992 hanno saputo imporsi con un discreto vantaggio su Loris Lumignon e Andrea Buillet nonostante i loro successi nel Savigliano Historique e nella Ronde al Chiar di Luna. Terzo posto per Ezio Salviato e Maria Caterina Moglia che vantano un secondo posto alla Coppa dei tre Fiumi ed alla Coppa dei Castelli Lomellini. Ai piedi del podio hanno concluso Enrico Gallese e Laura Briano che hanno preceduto Gian Paolo Limoni Scaglia e Angelo Limoni. Nella Classifica Top drivers sono primi Lumignon e Buillet davanti ad Ezio Salviato e Maria Caterina Moglia. Nella categoria A vincono Limoni Scaglia e Limoni davanti a Mario Crugnola ed Edvige De Vitto. Malucelli e Bernuzzi primeggiano nella B dove Maurizio Magnoni e Marisa Vanoni sono secondi, Norberto Montoya e Marcelo Gonzales sono terzi, Mario Enrico Rossi e Antonio Verrando quarti. Nella Categoria D a farla da padroni sono stati Enrico Gallese e Laura Briano davanti a Jacopo Scoscini ed Ilaria Basaglia. Gi ambiti Trofei sono stati consegnati nel corso Automotoracing al Lingotto di Torino. Alla premiazione sono intervenuti Antonella Croce, responsabile settore regolarità autostoriche per A.S.I. Piemonte, ed i presidenti della Sanremo Corse, Pierina Calvini, della Savigliano Corse, Claudio Cuteri, e della Historic Motors Sport, Luciano Botto, organizzatori delle cinque prove del Campionato che si č svolto con la disputa della Coppa dei Tre Fiumi, della Savigliano Historique, della Ronde al Chiar di Luna, della Coppa dei Castelli Lomellini e della Cento Tubi e che nel complesso ha visto coinvolti circa 150 equipaggi.


2017-03-11 - 3646