Conclusi i test di Andrea Caldarelli a Le Castellet

Conclusi i test di Andrea Caldarelli a Le Castellet


Andrea Caldarelli ha completato il primo appuntamento stagionale nelle nuove vesti di Factory Driver per Lamborghini Squadra Corse. Alla guida della Huracan GT3 di casa Grasser Racing Team, il pescarese ha avuto modo di familiarizzare con la nuova vettura insieme al futuro compagno tedesco Christian Engelhart. Due giornate di sole, contrariamente alle previsioni meteo, che hanno visto Andrea guidare sia la macchina numero 19 che la 63 provando delle differenti soluzioni di set-up. Complessivamente sono stati ben 166 i giri percorsi per un totale di 1000 chilometri. Solo un problema al cambio riscontrato nel corso del terzo turno, comunque prontamente risolto dai tecnici della compagine austriaca. La novità più importante è stata rappresentata dai nuovi pneumatici Pirelli, che saranno a disposizione delle squadre nella stagione agonistica 2017.

Andrea Caldarelli

“Sono felice di essere tornato in pista dopo qualche settimana di pausa. Il lavoro non è mancato, abbiamo lavorato duramente sul set-up per prepararci ad ogni condizione, ed ovviamente anche per la gara che disputeremo sul Paul Ricard in giugno. I risultati cronometrici alla fine non sono molto importanti in questa occasione perché tanti, come succede nei test pre-campionato, si sono nascosti. Noi siamo tranquilli del nostro potenziale e del lavoro che abbiamo svolto. Mi sono trovato molto bene a lavorare con Christian e con Raffaele (Giammaria), che era sull’altra macchina, ed anche il team ha raccolto informazioni preziose. Attendiamo la prima gara di Monza per vedere quali saranno i reali valori in campo”.


2017-03-16 - 8980