Il Rally della Valdinievole scalda i motori

Il Rally della Valdinievole  scalda i motori

La gara, organizzata da Jolly Racing Team, andrà in scena il 22 e 23 aprile, con centro nevralgico Larciano ed otto prove speciali, equamente divise nei due giorni, con la grande novità che la prova di Lamporecchio verrà corsa due volte. Confermato il forte sostegno delle amministrazioni comunali e di ACI Pistoia


Manca poco più di un mese all'inizio delle ostilità, ma il 33° Rally della Valdinievole è già pronto ad accendere l'entusiasmo degli appassionati e di coloro che si cimenteranno con il cronometro. La manifestazione, fiore all'occhiello della Jolly Racing Team, si svolgerà nelle giornate di sabato 22 e domenica 23 aprile su un percorso in parte rivisto, in seguito ai nuovi regolamenti federali per il 2017, ricavato dal mix tra novità e tradizione. Diverse le valida della gara, prima fra tutte quella per il Campionato Regionale ACI Sport Toscana-Umbria, poi per i Trofei Renault Italia Twingo R2, Corri con Clio N3, Clio R3 e Clio R3T, oltre che per il sempre partecipato Premio ACI Lucca, quest’anno giunto alla dodicesima edizione. Tutto sul pregara. Le iscrizioni apriranno giovedì 23 marzo, e sarà possibile aderire alla gara fino a sabato 15 aprile, termine entro il quale dovranno pervenire le iscrizioni. Venerdì 21 aprile ci sarà la consegna del road book, presso la sede della scuderia, e sarà possibile visionare il percorso di gara alle ricognizioni autorizzate, con un massimo di tre passaggi. In serata, con orario 21,30-23,00, inizieranno le verifiche sportive, presso il Ready Center di Larciano, limitatamente a coloro che disputeranno lo shakedown, e proseguiranno sabato con orario 8,30-13,30, mentre le verifiche tecniche si svolgeranno sabato, dalle 9,00 alle 14,00, presso la Carrozzeria Monti. Previsto, come accennato, lo shakedown, il test con le vetture da gara, sabato 22 marzo, con orario 10,00-13,00 su un tratto della PS 1-3. I teatri delle sfide. Saranno poco più di 80 i chilometri di sfida cronometrata, con 8 prove speciali (4 da ripetere due volte) equamente divise nei due giorni di gara. Il rally scatterà alle 16,30 di sabato 22 aprile da Larciano, il cuore pulsante della gara ed aprirà le danze con l'ormai tradizionale prova cittadina di 6,730 km, la più corta, ma non per questo

meno impegnativa, della gara. Seguirà poi la prova di Lamporecchio, introdotta lo scorso anno e per l'edizione 2017 modificata ed allungata a 10,15 km. Proprio questa prova sarà la grande novità dell’edizione duemiladiciassette della gara, venendo disputata per due volte, nel pomeriggio e nella prima serata di sabato 22 marzo, inframezzata da un riordino sempre nel centro della città “del brigidino”. Dopo le quattro prove del sabato, i concorrenti entreranno nel riordino notturno, sempre a Lamporecchio e la domenica verranno disputati due tratti cronometrati “must” del “Valdinievole”: “Buggiano” (8,950 km) e “Stiappa”, che sarà il più lungo della manifestazione con i suoi 14,190 km, da ripetersi due volte ed intervallati da un riordino a Marliana e dall'assistenza a Larciano, dove è previsto anche l'arrivo, a partire dalle 16.11. Il sostegno delle istituzioni. Si rinnova, anche per il 2017, la forte sinergia d'intenti tra la Jolly Racing Team e le amministrazioni comunali di Larciano, Lamporecchio, di Massa e Cozzile, Buggiano, Pescia, sempre più coinvolte in una manifestazione sportiva che ha assunto, negli anni, l'importante funzione di veicolo promozionale del territorio. Ed oltre al loro sostegno vi sarà anche il Patrocinio della Provincia di Pistoia ed ovviamente é confermata la notevole, appassionata vicinanza di ACI Pistoia, che collaborerà, come consuetudine, attivamente alla buona riuscita della gara. Il sito web di riferimento del rally è www.jollyracingteam.it e contiene già tutte le informazioni utili per i concorrenti e gli spettatori.


2017-03-17 - 12102