Seat Ibiza Cup, la nuova classe del Campionato Italiano Turismo TCS

Seat Ibiza Cup, la nuova classe del Campionato Italiano Turismo TCS

La serie tricolore apre ore le porte alle vetture protagoniste fino allo scorso anno del trofeo monomarca. L'offerta in monogestione sarà curata direttamente dell'autodromo veneto tra l'altro sede della TCR International Academy. Ed il weekend per un equipaggio costa al singolo pilota 3.500 euro


Fino allo scorso anno hanno animato uno dei trofei monomarca più combattuti e spettacolari degli ACI Racing Weekend ed ora sono pronte ad entrare a pieno titolo nel Campionato Italiano Turismo TCS. Il regolamento della serie tricolore introduce infatti una nuova classe, la Ibiza Cup, riservata proprio alle piccole Seat che ora saranno schierate in pista attraverso la monogestione curata dall’Adria International Raceway in collaborazione con la Duell Race ed il supporto Tecnico di Seat Motorsport Italia. “Con questo nostro progetto vogliamo aprire le porte dell’automobilismo ai debuttanti, ma anche permettere a chi è già esperto un contesto competitivo e tecnico di alto livello e bassi costi – così spiega Mario Altoè, direttore dell’Adria International Raceway – Il nostro pacchetto all-inclusive costa 7.000 euro a weekend per ciascuna vettura. Questo significa che in un equipaggio con due piloti, che si dividono le due sessioni di prove libere, le due qualifiche e le due gara, ciascuno spende 3.500 euro. Si tratta di una cifra al di sotto della quale non riusciremmo ad andare, ma che credo decisamente contenuta pensando al livello tecnico della vettura ed al livello del Campionato. Avremo poi particolare cura per i piloti che intendono affacciarsi all’automobilismo, soprattutto ai più giovani. Il nostro impianto è una palestra che alleva i giovani a partire dal karting e che può lanciarli nelle auto attraverso un percorso assistito nella nostra TCR International Academy ed il debutto in una classe economica e prestazionale come la Ibiza Cup del Campionato Italiano Turismo TCS”. La prima sessione di test in programma ad Adria venerdì 14 aprile vedrà anche il supporto degli istruttori della Academy, mentre la prima uscita in gara sarà sempre sulla pista rodigina per la tappa inaugurale del Campionato Italiano Turismo TCS di scena nel weekend del 7 maggio. Tutte le info contattando l’autodromo di Adria allo 0426 941411 o via mail

eventi@adriaraceway.com


2017-03-17 - 6544