Rally del Ciocco. Sulla "Careggine 2" Nucita si ferma

Rally del Ciocco. Sulla "Careggine 2" Nucita si ferma

La gara sempre più selettiva perde un'altro protagonista, il messinese con la Skoda Fabia R5.Sulla P.S.16 il più veloce si conferma Campedelli


Concluso anche il penultimo tratto cronometrato di tappa2 al Rally del Ciocco. Miglior tempo per Campedelli sulla P.S.16 “Careggine”, seguito dalla Ford Fiesta R5 di Michelini e la Hyundai i20 R5 di Chentre. Quarto crono per Perico con la Skoda Fabia R5. Una tappa sofferta per il messinese Andrea Nucita, anche lui su Skoda Fabia R5. Costretto a varie rimonte per problemi alla trasmissione, ma sempre tra i protagonisti di vertice, su questo ultimo crono Nucita e Vozzo si sono dovuti arrendere per un testa coda con conseguente danni alla posteriore destra. Resta tra le prime posizione Antonio Rusce e Ivan Ferrarotti entrambi su la Ford Fiesta R5 e il finlandese Rovanpera, sesto in questa prova con la Peugeto 208 RT16 R% Tra le GT, prosegue la lotta principalmente tra Totò Riolo e Fabrizio JR Andolfi. Il driver siciliano porta il suo distacco a 6’’2 dal giovane savonese.Più distaccato resta invece Alberto Sassi con la Porsche 997.


2017-03-20 - 11916