CUBEDA E CORONA ALLA CRONOSCALATA COPPA NISSENA

CUBEDA E CORONA ALLA CRONOSCALATA COPPA NISSENA

di nuovo protagonisti nel Campionato Italiano con l'Osella PA2000 e la PA21/S Honda


Il Campionato Italiano Montagna resta in Sicilia e a una settimana dal positivo esordio stagionale a Erice la scuderia Cubeda Corse risponde presente anche a Caltanissetta, dove dal 2 al 4 maggio rombano i motori per la 60° Coppa Nissena, secondo round del CIVM. Nelle categorie top il team etneo schiera di nuovo Cubeda e Corona, mentre nelle minicar saranno ben cinque i piloti catanesi a vestire i colori della squadra.

Il campione siciliano in carica Domenico Cubeda sarà al via con l'Osella PA2000 Honda curata dalla Paco74 e da LRM per il motore e gommata Avon. Il veloce driver catanese è chiamato a testare al meglio il nuovo cambio al volante che per la prima volta aveva utilizzato a Erice domenica scorsa, ma senza fortuna, visto che gli si era “piantato” dopo poche curve in gara-1. Dopo l'inconveniente e la conseguente perdita di tempo, Cubeda era ugualmente riuscito a settare il secondo tempo assoluto nella successiva gara-2, salendo sul podio di categoria, ma utilizzando la leva tradizionale. Alla Coppa Nissena dovrà così riprovare la nuova soluzione adottata sulla PA2000, prototipo biposto di gruppo E2/B e cilindrata 2 litri sviluppata in collaborazione con Enzo Osella.

Continua invece l'apprendistato di Giuseppe Corona nel gruppo dei prototipi CN. Proveniente dalle vetture Turismo, per il giovane talento catanese la novità assoluta si chiama Osella PA21/S Honda, biposto da 2000cc con motore in questo caso derivato dalla serie, con la quale ha già ben figurato al debutto a Erice, quando ha colto un sorprendente podio di classe 2000 (la CN2). Anche per le estreme differenze del tracciato nisseno rispetto a quello trapanese, Caltanissetta rappresenta un ulteriore banco di prova da affrontare al massimo dell'impegno, l'occasione giusta per migliorare, senza assilli di cronometro, il feeling con il tipo di auto e la biposto stessa, anche in questo caso gommata Avon e curata dal preparatore

Paco74.

Nell'agguerrito gruppo delle minicar la Cubeda Corse schiera ulteriori cinque driver tutti dal territorio catanese. I primi quattro, in classe 700, sono il giovane Daniele Portale con la Fiat 126 e Orazio Laudani, Ivan Lizzio e Alfredo Russo su Fiat 500, così come il giovanissimo Daniele Bruno, che in classe 700b farà il personale debutto assoluto in salita. La 60° Coppa Nissena si disputa su un tracciato di 5,45 chilometri. Il secondo round del CIVM prevede venerdì le verifiche sportive e tecniche, sabato due manche di prove ufficiali a partire dalle 9.30 e domenica 4 maggio il via a gara-1 e gara-2 dalle 9.


2014-04-30 - 9768

Giuseppe Corona Osella Cubeda Corse
CUBEDA E CORONA ALLA CRONOSCALATA COPPA NISSENA