Omar Magliona alla Cronoscalata Coppa Nissena

Omar Magliona alla Cronoscalata Coppa Nissena


Sulla falsariga di quanto gli era successo lo scorso anno dopo lo scudetto conquistato nel 2012, per Omar Magliona la caccia al titolo di campione italiano prototipi 2014, che per il pilota sardo sarebbe il quinto consecutivo nel CIVM, riparte proprio da dove si era preso l'ultimo lo scorso settembre: Caltanissetta. Dodici mesi fa toccò a Iglesias (che era stata la gara del Tricolore 2012), stavolta tocca alla Coppa Nissena, teatro del titolo personale numero quattro nel 2013, la cui 60esima edizione accenderà i motori nel weekend del 4 maggio. Magliona è reduce dall'impegnativo esordio stagionale nell'Europeo a Rechberg, cronoscalata utilizzata come test per provare le ultime soluzioni sull'Osella PA21 Evo Honda da 2000cc che, gestita dal Team Faggioli e gommata Marangoni, il campione in carica porta ora in gara in Sicilia con i colori della scuderia messinese CST Sport nel gruppo dei prototipi CN esordendo nel Campionato Italiano 2014 con l'obiettivo di confermare il titolo.

“Al di là di numeri e circostanze scaramantiche - dichiara Omar -, sappiamo bene che nell'automobilismo ogni stagione e ogni gara fanno storia a sé e che i campionati si conquistano puntando tutto sul proprio lavoro insieme a quello della squadra. Per questo siamo partiti da Rechberg, sfruttata senza assilli per alcuni test comparativi e su alcune componenti innovative come il cambio al volante. Inoltre il tracciato austriaco presenta caratteristiche simili a quello siciliano, che tra l'altro è senza dubbio emozionante. Ci gettiamo quindi nella mischia tricolore pronti a lottare al meglio delle nostre possibilità.”

Lo scorrevole tracciato della Coppa Nissena misura 5,45 chilometri. Dopo le verifiche del venerdì, sabato sono in programma due salite di prove ufficiali a partire dalle 9.30. La mattina di domenica 4 maggio semaforo verde di gara-1 alle 9 e di gara-2 a seguire.


2014-04-30 - 13092