Jacopo Faccioni e Scuderia Nt a Monza il 30 settembre

Jacopo Faccioni e Scuderia Nt a Monza il 30 settembre


Che differenze c’è fra un vincitore ed un vincente ? Il primo è per un giorno, il secondo è per sempre. Scuderia N.T. vuole che i suoi piloti appartengano alla seconda categoria, ma per raggiungere questo obiettivo ci vogliono pazienza, costanza ed impegno continuo. A Monza, il tempio della velocità, ci vuole un pilota vincente per aspirare ad un buon risultato; la velocità massima è la più alta in assoluto fra tutti i circuiti del campionato: si sfiorano i 300 Km orari. Non è una pista impegnativa dal punto di vista fisico, ma lo è sicuramente per il motore che mantiene il massimo dei giri per lunghi periodi, poi l’aerodinamica la farà da padrona ed il giusto compromesso per l’assetto completerà il pacchetto. “Sono soddisfatto dei miglioramenti apportati all’auto; - sostiene Faccioni- siano riusciti nell’intento di comprendere le reazioni della vettura alle regolazioni sia di aerodinamica che di tutto ciò che riguarda gli assetti: certo si può ulteriormente migliorare e già abbiamo individuato alcuni parametri che , opportunamente modificati, possono darci dei risultati concreti. Domenica 30 settembre a Monza sarà necessario avere la massima concentrazione per poter centrare un bel risultato; ora la sfortuna spero ci abbandoni e non sia per nessuno un ulteriore avversario contro cui combattere.” La pista di Monza si può dividere in due parti: l’una in mezzo al bosco con una maggiore umidità, l’altra in spazi più aperti con il motore che cambia carburazione a seconda delle condizioni nelle quali si viene a trovare. Al pilota forlivese, attualmente terzo in campionato, manca un primo gradino del podio quest’anno, ma le condizioni per disputare una buona gara sul circuito brianzolo ci sono tutte. Come sempre la manifestazione sarà trasmessa in diretta alle ore 10,30 su Nuvolari canale 144 di SKY e 222 del digitale terrestre,nonché su www.acisportitalia.it, gara poi replicata su RAI Sport e su altri 60 network.


2012-09-25 - 12293