Matteo Cressoni e Simone Iacone a Monza con la Ginetta G55

Matteo Cressoni e Simone Iacone a Monza con la Ginetta G55


Ci sarà anche la Ginetta G55 ad arricchire la griglia di partenza della classe GT3 nelle ultime due gare di Monza in programma nel prossimo fine settimana. A portare in pista la GT inglese saranno Matteo Cressoni e Simone Iacone, due vecchie conoscenze della serie italiana. Il pilota mantovano, tra l´altro, č il fresco vincitore della Ginetta Cup 2012, mentre il conduttore abruzzese ha preso parte ad alcune gare nelle scorse edizioni. Come importatore per l'Italia del marchio inglese, la Nova Race ha deciso di far debuttare la vettura in occasione del gran finale di Monza in ottica 2013, per un futuro impegno nella serie tricolore. La G55 č motorizzata con il nuovo V8 Nissan da 4.3 litri erogante una potenza di oltre 500 cavalli che ha entusiasmato Matteo Cressoni: " La GT3 č davvero una vera macchina da corsa - ha precisato il portacolori Nova Race - e sono convinto che con il giusto sviluppo potrebbe dire la sua anche rispetto all´accanita concorrenza di BMW, Ferrari, Porsche, Audi e Mercedes già presenti nella categoria. Il progetto č molto interessante e i già buoni risultati ottenuti nel GT inglese ne sono la testimonianza." Nelle due gare monzesi, la vettura sarà "trasparente" ai fini della classifica generale per non alterare la lotta nella classe GT 3, il cui titolo č ancora da assegnare.


2012-10-15 - 11821