Monza, Thomas Biagi e Stefano Colombo (BMW Z4) conquistano il titolo della classe GT3

Monza, Thomas Biagi e Stefano Colombo (BMW Z4) conquistano il titolo della classe GT3


Sono Thomas Biagi e Stefano Colombo i campioni italiani Gran Turismo classe GT3. Il responso è arrivato dall´ultima gara della stagione, una prova molto combattuta e ricca di colpi di scena, nella quale i portacolori del ROAL Motorsport, al volante della BMW Z4, si sono ritirati per un principio di incendio a causa di una perdita d´olio nelle prime battute di gara. Biagi e Colombo hanno preceduto in classifica per un solo punto Andrea Sonvico (Audi R8 LMS-Audi Sport Italia), che in coppia con Dindo Capello ha concluso la gara al 10° posto della classe GT3 in seguito al dechappamento di un pneumatico dopo un contatto con la Ferrari di Mario Cordoni. Al quarto posto della graduatoria generale si sono classificati i compagni di squadra di Andrea Sonvico, Davide Di Benedetto ed Alex Frassineti, che hanno chiuso la stagione a quota 138, davanti ai vincitori della gara odierna, Balzan-Barri (Ebimotors), sesti con 131 punti. Sul gradino più alto del podio di gara-2, accanto ai vincitori Balzan-Barri, sono saliti Rangoni-Garofano, anche loro al volante della Porsche GT3R (Autorlando) e Comandini-Lancieri (Ferrari 458 Italia-Vita4One Team Italy). In quarta posizione hanno chiuso Di Benedetto-Frassineti, davanti ai debuttanti in campionato Sbirrazzuoli-Ramindra (Ferrari 458 Italia-AF Corse), Malucelli-Passuti (Porsche GT3R-Antonelli Motorsport), Cerruti-Liberati (BMW Z4-ROAL Motorsport) e Mancini-Magli (Ferrari 458 Italia-Easy Race). La "top ten" è completata da Palma-Giammaria, noni al volante della Ferrari F 430 di classe GT2, cha hanno chiuso davanti a Sanna-Stancheris (Lamborghini Gallardo-Imperiale Racing), primi della GT Cup.


2012-10-21 - 12303