Autostoriche: Totò Riolo ha vinto in Toscana la 27° Camucia-Cortona

Autostoriche: Totò Riolo ha vinto in Toscana la 27° Camucia-Cortona


In Toscana prima vittoria per i colori del Parco delle Madonie, di cui il campione siciliano è testimonial, al debutto nel Tricolore storiche: “Bellissimo anche perché ero all'esordio su Osella-Bmw e che soddisfazione per la mia terra. Ora lavorare per il proseguo del campionato”

Con una prestazione al top e bissando il successo del 2011 Totò Riolo ha vinto in Toscana la 27° Camucia-Cortona, secondo round del Campionato Italiano Montagna autostoriche. Al debutto nella stagione 2013 e nonostante fosse alla “prima” sull'Osella-Bmw da 2500 cc, l'alfiere della Trinacria Corse ha dominato la corsa aretina imponendosi sia in gara-1 che in gara-2 e regalando il primo trionfo ai colori del Parco delle Madonie, di cui l'asso di Cerda è testimonial. L'impresa era tutt'altro che scontata, ma le qualità di Riolo, comprese quelle di tester, combinate con la competitività della sport-prototipo curata dalla Barbaccia Motorsport hanno ancora una volta fatto la differenza. L'immediato feeling con la vettura ha permesso al campione siciliano di fare il pieno di punti per il Tricolore dopo il grande lavoro svolto nelle prove ufficiali di sabato. Il crono totale fatto registrare da Riolo lungo i 3800 metri del tracciato in provincia di Arezzo, coperto due volte, è di 3'46”18, (gara-1: 1'52”90; gara-2: 1'53”28).

“Sensazioni bellissime - ha dichiarato Totò al traguardo - e che gioia portare i colori della mia terra al top. La soddisfazione è poi doppia perché ero all'esordio sull'Osella. Ancora dopo gara-1 avevamo delle regolazioni da migliorare, ma è un prototipo competitivo e il grande lavoro di sabato ha pagato. La vittoria di oggi ci dà fiducia per il proseguo del campionato, anche se dobbiamo già pensare ai prossimi impegni, perché, come qui, troveremo rivali fortissimi in ogni gara.”
Classifica ufficiosa dei primi 5 della 27° Camucia-Cortona (AR), seconda prova CIVM storiche 2013

1° Totò Riolo (Osella PA9/90) in

3'46”18 2° Stefano Di Fulvio (Osella PA9/90) a 3”31 3° Uberto Bonucci (Osella PA9/90) a 7”22 4° Piero Lottini (Osella PA9/90) a 14”71 5° Marco Piccinelli (Lucchini SN88) a 20”98


2013-04-21 - 4456