Da Zanche firma un podio super al Rally di Sanremo storico

Da Zanche firma un podio super al Rally di Sanremo storico

Il campione italiano ed europeo lotta sempre ai vertici, vince le PS1, 2 e 4 al venerdì e alla fine conquista la piazza d'onore assoluta trionfando nel 2° raggruppamento sulla Porsche 911 by Pentacar/Sanremo Games navigato da Egle Vezzoli, brava all'esordio assoluto nella prova Tricolore


Altro giro, altro podio assoluto. E che podio per Lucio Da Zanche e la Porsche 911 RSR. Il pilota valtellinese ha colto il secondo posto assoluto e ha vinto la classifica del 2° raggruppamento al Rally di Sanremo, secondo round del Campionato Italiano Rally auto storiche, bissando il podio assoluto conquistato domenica scorsa in Spagna al Rally Costa Brava, che aveva aperto la stagione dell'Europeo. Al volante della spettacolare GT da rally tedesca gommata Pirelli e preparata dal team Pentacar di Colico nei colori Sanremo Games, il tre volte campione italiano ed europeo 2014 non si è lasciato sfuggire l'occasione per dare spettacolo con al fianco la navigatrice bresciana Egle Vezzoli, che era all'esordio assoluto al Sanremo. Da Zanche è stato protagonista fin dalla prima giornata di gara, quando è stato autore di ben tre scratch, anche in notturna. Dopo aver vinto le PS1, 2 e 4 sulle sei di venerdì, sabato l'equipaggio lombardo ha continuato a dominare il 2° raggruppamento, vincendolo, risultando la prima delle Porsche al traguardo e coronando un fine settimana esaltante con la piazza d'onore assoluta, dopo aver lottato ai vertici in tutte le 13 prove speciali disputate, anche quando la pioggia ha iniziato a cadere a metà sabato mattina. Onorata al meglio una gara molto cara e quest'anno un po' fuori-programma per Da Zanche, che dal prossimo impegno nel Campionato Europeo ritroverà in abitacolo l'abituale navigatore Daniele De Luis.

Raggiante commenta Da Zanche il secondo podio di prestigio in questo inizio 2017: “Abbiamo davvero disputato una gran gara. Con Egle l'intesa è stata ottima fin dal venerdì, quando nelle prime speciali sono riuscito ad attaccare con efficacia. La nostra Porsche era competitiva ed equilibrata e alla fine con l'intera squadra abbiamo raccolto il massimo risultato possibile, come ci hanno riconosciuto anche i rivali. Nelle ultime prove, corse tra l'altro sul bagnato, ho dovuto un po' amministrare per un

rumorino sospetto che proveniva dal posteriore, era inutile correre rischi esagerati. Siamo felicissimi e questo risultato è dedicato a Maurizio Pagella, patron della Sanremo Games, della quale siamo riusciti a tenere alti i colori nella gara di casa dopo un rally sempre impegnativo ma purtroppo non sempre fortunato per i miei compagni di team. E ora aspettiamo il prossimo appuntamento europeo come da programmi”.


2017-04-03 - 10645

Da Zanche night action Porsche Rally Sanremo 2017
Da Zanche firma un podio super al Rally di Sanremo storico