New Driver Racing al via del Campionato Italiano Rally

New Driver Racing al via del Campionato Italiano Rally

I bresciani Davide Arici e Maurizio Doria parteciperanno al Trofeo Gordini R2 Top


Ci sarà anche un equipaggio della struttura bresciana New Driver Racing al via del C.I.R. , il Campionato Italiano Rally che giovedì 22 inaugurerà la stagione sulle strade garfagnine del Rally del Ciocco e della Valle del Serchio. Sulla Renault New Twingo R2B infatti, il lumezzanese Davide Arici ed il bresciano Maurizio Doria, affronteranno il primo appuntamento del monomarca Gordini rinfrancati dalle belle prestazioni ottenute lo scorso anno. “Abbiamo annunciato il nostro impegno durante il weekend di ExpoRally nello scorso mese di gennaio - ha detto Doria che è anche uno dei soci del team lombardo- ed ora la prima gara è alle porte; gli avversari sono molti e di livello. Noi pagheremo lo scotto della “prima” assoluta nel massimo campionato nazionale ma proveremo a dire comunque la nostra perché siamo consapevoli delle nostre potenzialità.” La Renault New Twingo è stata da poco aggiornata con i recenti step prodotti dalla casa madre ed ora la piccola Renault può vantare quasi 200 cavalli: “Si tratta di un’ottima vettura- ha detto Arici- che cercheremo di testare durante lo shake down perché rispetto all’auto dello scorso anno ci sono molte differenze tra freni, motore e assetto. Sarà la mia prima esperienza nel CIR e sono ansioso di confrontarmi con i rivali: quest’anno saremo tutti piloti Under 28 e quindi il fattore esperienza conterà molto meno.” Il 36° Rally del Ciocco e della Valle del Serchio comincerà ufficialmente con la cerimonia d’apertura giovedì 22 marzo mentre le prove speciali, tredici quelle in programma, cominceranno venerdì mattina e si concluderanno sabato pomeriggio. I concorrenti gareggeranno sui tratti di “Careggine”, “Orecchiella”, “Molazzana”, “Bagni di Lucca” e “Il Ciocco”.


2012-03-20 - 4644