Grande esordio degli equipaggi CST Sport nel CIR Junior

Grande esordio degli equipaggi CST Sport nel CIR Junior

Casella - Caputo e Pollara - Princiotto, entrambi sulle Peugeot 208 R2 dopo il Rally del Cioccco e Valle Serchio sono rispettivamente in seconda e terza posizione nella serie ACI. Prossimo appuntamento Tricolore il 10 aprile a Sanremo


Ottimo esordio nel CampionatoItaliano Rally Junior per gli equipaggi CST Sport al 39° Rally del Ciocco e Valle Serchio, primo round della serie ACI, entrambi sulle Peugeot 208 R2 gommate Pirelli. Alessandro Casella e Gaetano Caputo grazie a due terzi posti in gara 1 e gara 2 sono attualmente al secondo posto del CIR Junior e hanno condotto una gara costante mirata ad apprendere il più possibile all'esordio sul tracciato toscano e nella massima serie tricolore con la vettura francese curata dalla svizzera Gilauto, sulla quale l'equipaggio messinese con il driver di Piraino ed copilota di Sant'Angelo di Brolo hanno testato varie soluzioni di set up. Marco Pollara e Giuseppe Princiotto, sono al terzo posto nello juinior alla fine del Ciocco, dopo un'ottima gara 1 conclusa al secondo posto, in gara 2 sono stati costretti alla rimonta finita in settima piazza. Dopo che sul crono d'apertura della seconda giornata di gara, a tre Km dal fine PS, un guasto all'idroguida ha fatto perdere molte posizioni al pilota palermitano di Prizzi ed al co-driver messinese di Librizzi. I portacolori CST Sport hanno comunque accumulato punti preziosi in risalita, grazie all'ottimo lavoro della Power Car Team che cura la 208 del duo siciliano. La classifica Junior di gara 2 al Ciocco, ha visto il successo di Bernardi, seguito da Testa.
-"Una gara importante dove abbiamo fatto molta esperienza preziosa ed il risultato è arrivato - ha commentato Casella - in gara 2 abbiamo attaccato, ma anche amministrato quel leggero vantaggio accumulato in gara 1. Un ottimo risultato visto che siamo secondi di Junior e di R2. Il nostro pensiero è già rivolto al Sanremo. Siamo soddisfatti della vettura, della nostra efficace intesa e del feeling instaurato con la Gilauto. Il set up della macchina si è rivelato adeguato ed ha favorito al massimo l'ottimo lavoro delle coperture Michlein con le quali ci siamo trovati subito a nostro agio"-.
-"L'obiettivo era di fare

esperienza e di debuttare nel modo migliore nel Campionato Italiano, entrambi sono stati raggiunti - ha spiegato Pollara - siamo soddisfatti dei tempi, del feeling tra noi, del lavoro della Power Car Team, con la quale siamo immediatamente entrati in sintonia e delle ottime coperture Pirelli. Purtroppo l'inconveniente all'idroguida, proprio sulla prova d'apertura di gara 2, ci ha privato di maggiori ambizioni che avevamo visto essere alla nostra portata, ma aver concluso al terzo posto nel CIR Junior ci da molta fiducia in vista di Sanremo"-.
Classifica CIR Junior dopo 2 gare: 1. Bernardi - Ghietti (Peugeot 208 R2) punti 15; 2. Casella - Caputo (Peugeot 208 R2), 10; 3. Pollara - Princiotto (Peugeot 208 R2), e Manfredi - Castigloni (Peugeot 208),8.
Calendario Campionato Rally Junior: 18-20 marzo, 39° Rally Il Ciocco e Valle del Serchio (LU); 8-10 aprile, 53° Rally Sanremo (IM); 6-8 maggio, 100th Targa Florio (PA); 27-29 maggio, 23° Rally Adriatico (MC); 8-10 luglio, 44° Rally di San Marino; 23-25 settembre, Rally Roma Capitale (RM); 14-16 ottobre, Rally 2 Valli (VR).


2016-03-21 - 7853