Jacopo Faccioni Osella Scuderia NT è ancora il più veloce

Jacopo Faccioni Osella Scuderia NT è ancora il più veloce

Il primato cronometrico per il secondo round del Campionato Italiano Prototipi è ancora per il campione in carica. Ed il distacco su Davide Uboldi (Osella Uboldi Corse Pata) aumenta ad oltre 1 secondo e mezzo. Alle 17.25 le qualifiche


Anche nella seconda sessione di prove libere valevole per il secondo round del Campionato Italiano Prototipi, è Jacopo Faccioni a dettare il ritmo.

Con il tempo di 1'13.982, a 131,481 km/h di media, il campione in carica della Scuderia NT ha abbassato il suo stesso miglior giro del mattino costringendo la concorrenza ad affannarsi alle sue spalle.

Primo fra tutti, Davide Uboldi che, a differenza del giovane forlivese, ancora non ritrova il giusto set-up sulla sua Osella che nel secondo turno aumenta anche il distacco dalla pole virtuale.

Alle spalle dell'alfiere Uboldi Corse Pata, Claudio Francisci (Lucchini Alfa Romeo CN4 SCI) si conferma in terza posizione a soli tre decimi dal rivale di classe CN2, mentre Ranieri Randaccio (Lucchini CN2 SCI) si conferma quarto riuscendo però ad abbassare il suo miglior tempo del mattino per quasi mezzo secondo. Filippo Vita (Ligier CN2 PAI) e Davide Pigozzi (Lucchini Alfa Romeo CN4 - Uboldi Corse Pata) seguono al quinto e sesto posto. L'appuntamento è ora alle qualifiche in programma alle 17.25.

L'obiettivo di Faccioni sarà quello di abbassare la sua stessa pole position fatta segnare con il tempo di 1'13.298, a 132,708 km/h di media, nel 2012, l'ultimo anno nel quale i Prototipi hanno fatto tappa nella pista rodigina.

Domani sarà dato il via alle due gare alle 10.50 e 15.10 entrambe sulla distanza di 20 minuti + 1 giro e sempre in diretta TV su Dinamica Channel (dgt 249 e SKY809) e Web su acisportitalia.it.


2014-06-08 - 6089