Peccenini punta all'exploit casalingo a Monza

Peccenini punta all'exploit casalingo a Monza

Dopo gli ultimi test, il driver lombardo va a caccia di un risultato positivo sulla pista brianzola dove sulla monoposto della TS Corse torna a sfidare i rookie “terribili” della Formula 2.0 Alps


Ultimo impegno prima della pausa estiva per Pietro Peccenini nella Formula Renault 2.0 Alps dal 4 al 6 luglio. Il pilota milanese classe 1973, ma alle prime stagioni agonistiche e alle prese con le emozionanti sfide con i rookie del campionato internazionale, affronta il weekend più sentito, quello di casa, all'Autodromo Nazionale di Monza. Sullo storico tracciato lombardo va in scena il quinto round di una delle serie più combattute e frequentate dai giovanissimi con il sogno della F1. In un 2014 dove proseguono la crescita e i miglioramenti del portacolori della TS Corse, Peccenini si è preparato in maniera puntuale, mettendo a punto la tecnica di frenata con il piede sinistro sfruttando i test di giugno sulla pista brianzola e una giornata in più a Varano. Il tutto per presentarsi al meglio al via dell'impegnativa tre-giorni dell'Alps al volante della monoposto del team diretto da Stefano Turchetto.

Le due gare di 25 minuti più un giro saranno trasmesse in diretta tv in web-streaming sul sito internet ufficiale www.renaultsportitalia.it. Pietro inaugurerà il lavoro in pista venerdì con le prove libere alle 12.35 e alle 16.55. Sabato le qualifiche a partire dalle 10.15 e poi sarà battaglia aperta alle 17, quando scatterà gara-1, con gara-2 invece in programma domenica alle 14.15.

“Abbiamo svolto alcune giornate di test per farci trovare pronti e perfezionare le nostre performance - dichiara Peccenini -. È stato un duro lavoro, ma i riscontri cronometrici ottenuti ci danno fiducia, visto che con gomme usate ho già ripetuto il mio miglior tempo di Monza 2013. Su questo tracciato è tutto speciale e non solo perché rappresenta la mia gara di casa. Ho colto il podio nella F.Renault Italia e ho vinto nella F.2000 Light nel 2012 e lo conosco bene. Inoltre sono convinto che la TS Corse ci metterà a disposizione la monoposto migliore e anche questo sarà fondamentale.

Però Monza è pista da pelle d'oca, dall'atmosfera unica, che non trovi nemmeno a Spa. Vogliamo fare bene anche per questo e andremo a caccia di un risultato positivo per gli appassionati italiani e i tanti amici e tifosi che ci verranno a trovare.”


2014-07-02 - 5062

Peccenini
Peccenini punta all'exploit casalingo a Monza