Sfida ad alta tensione per la Targa Tricolore Porsche a Monza

Sfida ad alta tensione per la Targa Tricolore Porsche a Monza

Con una sfida a distacchi ridotti per le posizioni di vertice nei Trofei GT3 Cup e GT Open Cup, il quinto round della Targa Tricolore Porsche va in scena nel tempio della velocità di Monza. Ingresso gratuito alle tribune e al paddock per i due giorni della manifestazione


Grosse attese per il quinto appuntamento della Targa Tricolore Porsche in programma questo fine settimana 5 e 6 luglio sul circuito di Monza. I distacchi ridotti con i quali si presentano al via i protagonisti dei Trofei GT Open Cup e GT3 Cup, sono il preludio di un weekend molto combattuto e spettacolare. Il monomarca Porsche, organizzato da Italia Motorsport, in partnership con la Pirelli, giunge all’ultimo appuntamento prima della sosta estiva, dove si attendono conferme dopo lo straordinario equilibrio mostrato nelle tappe precedenti. Nella GT Open Cup, classe GT3 r013, su 4 round sin qui disputati, sono stati 4 diversi equipaggi ad aggiudicarsi le vittorie, in una classifica che vede i nuovi leader Luca e Nicola Pastorelli (Krypton Motorsport) capeggiare con un solo punto di vantaggio su Livio Selva (Ebimotors). Nel Trofeo GT3 Cup, Fabrizio Comi (Ghinzani Arco Motorsport) conduce con soli 2 punti sul rientrante “Spezz” (Ebimotors). Giuseppe Ghezzi-Manuele Mengozzi (Autorlando Motorsport) e Vittorio Bagnasco-Nicola Bravetti (GDL Racing) ad un passo dal titolo delle rispettive classi GT2.

Sarà possibile seguire la 2 giorni brianzola in diretta Streaming dalle prove ufficiali, in programma alle 15.55 di sabato, fino all’ultimo podio alle ore 16.45 di domenica. Il collegamento è disponibile sul sito www.italiamotorsport.it. Nella home page sarà possibile seguire anche il Live Timing dei cronometristi ufficiali, oltre a curiosità e aggiornamenti in tempo reale nella sezione “In diretta dal circuito”.

Ingresso gratuito alle tribune e al paddock.

Non è solo merito della bella stagione estiva se Monza sarà incandescente. Il tracciato brianzolo sarà teatro di un appuntamento che sicuramente non deciderà le sorti dei 2 Trofei, ma chiederà rendiconto ai 4 equipaggi che si sono aggiudicati le vittorie nelle 4 gare

disputate sino ad oggi. I fratelli Luca e Nicola Pastorelli, nuovi leader del classifica riservata alle GT3 Cup, dovranno contenere la voglia di riscatto di Livio Selva che, da ex capoclassifica, cercherà di riprendersi il primato. Rispettivamente vincitori di Adria e Imola, i capoclassifica dovranno vedersela anche con Rino Mastronardi-Andrey Birzhin (Glorax Racing), primatisti a Vallelunga, cercheranno di ricucire lo strappo di 13 punti accumulati dalla vetta. In cerca della seconda vittoria stagionale anche il vincitore del Red Bull Ring Carlo Scanzi, in coppia con Alberto Caneva (Ghinzani Arco Motorsport). Ad inseguire le posizioni da podio anche la coppia della Ebimotors Gianluigi Piccioli-Raffaele Mosconi e Roberto Minetti con il rientrante Stefano Barbieri (Ghinzani Arco Motorsport). Dopo la seconda posizione di Adria, i leader della classe GT2-r1 Giuseppe Ghezzi-Manuele Mengozzi sono lanciati verso il Titolo 2014, così come Vittorio Bagnasco-Nicola Bravetti in classe GT2-r2. Sempre più combattuto il Trofeo GT3 Cup. Dopo la prima vittoria stagionale ottenuta ad Adria, Fabrizio Comi ha ridotto a 2 punti il distacco dal leader della classifica “Spezz” (Ebimotors). Comi dovrà fare i conti anche con il compagno di squadra Walter Palazzo (Ghinzani Motorsport), vincitore della tappa del Red Bull Ring, con il russo Birzhin e con l’arabo Bashar Mardini (GDL Racing), rientrante dopo l’assenza di Adria.

Il weekend prenderà il via sabato 5 luglio con i 3 turni di prove libere e le prove ufficiali che delineeranno le griglie di partenza della gare previste tutte nella giornata di domenica.. Questi gli orari:

Sabato 5: Dalle ore 9.40, alle ore 14.35, prove libere di tutte le categorie. Ore 15.55, prove ufficiali GT Open Cup. Ore 19, prove ufficiali GT3 Cup.

Domenica 6: Alle ore 10.55, gara GT Open Cup 48’ minuti più 1 giro. Alle ore 16,15 gara GT3 Cup 28’ minuti più 1 giro.


2014-07-04 - 6787