Rally 2 Laghi Andrea Giuduci e Anna Fatichi i vincitori

Rally 2 Laghi Andrea Giuduci e Anna Fatichi i vincitori

Il pilota ossolano, navigato dalla moglie Anna Fatichi, è il vincitore della 3° edizione del Rally 2 Laghi. Primo successo in carriera per il pilota di Domodossola che tornava in S1600 dopo sei anni. Seconda posizione per il duo comasco Vittalini-Ceré (Citroen Ds3 R3T) e terza per quello camuno Tosini-Polonioli (Clio R3C). bagno di folla sia sulle speciali che all’arrivo in piazza mercato a Domodossola


Andrea Giudici ed Anna Fatichi sono profeti in patria. Se alla vigilia del Rally 2 Laghi tutti pensavano al successo casalingo di Caffoni, Giudici ha smentito tutti pur mantenendo la vittoria nelle mura, storiche ed affascinanti, della città di Domodossola. Partito con un errore di guida in Ps1, proprio mentre Caffoni vinceva la speciale, Giudici si è rifatto nella successiva dove l’amico rivale è incappato nell’incidente che lo ha messo fuori causa. Altri due successi parziali -di cui uno a ex aequo con Colombini- hanno spianato la strada al 39enne pilota del team Balbosca che ha così portato la sua Renault Clio S1600 in cima alla classifica. Ottimi secondi Alex Vittalini e Lara Ceré (Ds3 R3T) che hanno vinto una speciale e hanno fatto valere la spinta del turbo oltre che il talento. Assente dallo scorso novembre, “Vita” ha chiuso alle spalle dei vincitori con 6”2 di distacco. Terzo a 6”7 si è così classificato Luca Tosini con Morgan Polonioli, già a podio nella prima edizione: allora finirono secondi.
Grande protagonista della seconda parte di gara è stato il duo Denis Colombini-Michele Ferrara in grado di vincere tutte le tre speciali in programma di cui una a pari merito. La sua rimonta è stata incredibile dato che dopo la Ps1 l’equipaggio della ProLine era 49° mentre nella classifica finale si trova in 6° posizione. Quarti e quinti due piloti biellesi: costante ma senza acuti, Corrado Pinzano (con Zegna su S1600 Ulivieri) ha preceduto di 0”9 Massimo Lombardi (id Twister con Bianchetti). Dopo Fornara e Spatti, rispettivamente 7° ed 8° nella generale c’è il primo di A7, il valtellinese Gianesini con il varesino “Fulvione” che nonostante l’ottimo risultato recrimina per una girata in Ps2.
Il Commento di Giudici- “Sono emozionato e commosso! Corro dal 1995 e questa è la mia prima vittoria. Dopo il ritiro di Caffoni ho capito che potevamo vincere e fatto il tempo sulla seconda Montecrestese ho voluto controllare: era troppo

importante per me arrivare primo e ce l’ho fatta! Il mio pensiero va a mia mamma Anna scomparsa la scorsa estate e mia prima tifosa. Prima d’ora avevo un secondo posto ad uno sprint dell’Ossola ed un terzo al Valli Ossolane dietro a Perico ed Albertini.”
Vittorie- Se per Andrea Giudici si tratta del primo successo in carriera, non si può dire altrettanto per sua moglie e “naviga” Anna Fatichi che in questa parte di Piemonte ha già brindato altre volte: ben quattro i sigilli al Valli Ossolane con Saglio (su Clio Williams e Megane Maxi) mentre uno con Margaroli al 111’ (Peugeot 207 S2000).
Il duo di casa si aggiudica anche il trofeo camera di Commercio in quanto primo assoluto.
Il premio in memoria di Diego Caffoni va invece a Mattia Soldati (pilota Peugeot 306 A7) e a Lara (Naviga R3T) migliori Under 25 nella somma dei tempi sulla speciale di Lusentino. Sempre Soldati si è rivelato in generale, il miglior under della corsa. La New Turbomark si impone tra le scuderie.
Il giudizio dell’organizzazione- Dal cuore della manifestazione- il centralissimo Hotel Corona di Domodossola, Giuseppe Zagami di New Turbomark commenta così la gara: “Siamo contenti per tanti fattori: in primis perché la manifestazione è ben riuscita; siamo riusciti a far partecipare un folto pubblico e grazie anche al clima favorevole, le prove speciali erano assiepate. Da casa poi, la diretta di VCO Azzurra Tv e di Radio Studio 92 è stata molto seguita il che ha contribuito alla riuscita dell’evento. Come scuderia siamo felici per la vittoria dell’equipaggio new entry Giudici e Fatichi. Domodossola si è rivelato un comune molto ricettivo dal nostro punto di vista: la collaborazione fornita dall’amministrazione che ci ha messo a disposizione il centro storico e l’accoglienza dell’Hotel Corona sono stati l’emblema del clima che si respira intorno al rally. Siamo davvero felici!”
Fa eco a Zagami il sindaco di Domodosola Mariano Catrini: “questo rally

è stato un evento di successo e la folla qui presente in piazza Mercato ne è testimone; saremo felici di ospitare anche la prossima edizione.” Anche il sindaco di Montecrestese Silvia Miguidi ed il presidente della Provincia del VCO Stefano Costa si sono detti entusiasti del richiamo che l’evento ha avuto.


2016-04-11 - 1101

Anna Fatichi Andrea Giudici Rally 2 Laghi
Rally 2 Laghi Andrea Giuduci e Anna Fatichi i vincitori

Rally 2 Laghi

Andrea Giuduci
Anna Fatichi