Challenge Raceday Ronde Terra Nido dell’Aquila 4 5 ottobre

Challenge Raceday Ronde Terra Nido dell’Aquila 4 5 ottobre

Definita la collocazione in calendario per la gara che tornerà a far scalere il Monte Pennino, rimandata da giugno scorso perché è stata designata quale primo appuntamento della fortunata serie di gare sterrate nazionali che caratterizzano il fine stagione e l’inizio della prossima


E’ stata definita la collocazione in calendario per il Nido dell’Aquila. La gara, inizialmente prevista lo scorso giugno, ha subìto un cambio di data più in avanti nella stagione in quanto si è concretizzato il progetto di vederla immediatamente inserita in un contesto importante. L’evento organizzato a Nocera Umbra da PRS Group, Comune di Nocera Umbra e Radio Subasio, si svolgerà il 4 e 5 ottobre prossimi e sarà valido quale prima prova del Challenge Raceday Ronde Terra, la fortunata serie ideata da Alberto Pirelli con il sostegno tecnico di Giorgio Croce e che per la seconda stagione propone 6 appuntamenti, dedicata espressamente agli amanti ed agli specialisti delle gare su fondo sterrato. “Un nome, una garanzia”, è lo slogan coniato da molti appassionati ed addetti ai lavori per il Nido dell’Aquila. Un nome che evoca competizione, sfide, passione. Anche adrenalina. Garanzia di grande sport e spettacolo ed anche di sensazioni uniche che si provano a scalare il Monte Pennino su una strada sterrata. L’evento è il risultato di una perfetta sinergia di forze e di professionalità tra l’organizzazione romagnola facente capo a Oriano Agostini, il Comune di Nocera Umbra e Radio Subasio, che porterà le sfide sui 9 chilometri del percorso di gara fino ad arrivare ad oltre 1500 metri di quota. la “Pikes Peak” italiana. Proprio Agostini prende la parola per esprimere una grande soddisfazione: “Siamo davanti ad una grande opportunità sia sotto l’aspetto sportivo che anche di immagine dei luoghi che la gara verrà a toccare. Quando è stata prospettata la possibilità di entrare in un contesto importante come il Raceday, che conosciamo molto bene, abbiamo lavorato con impegno affinché il progetto si concretizzasse, saremo la prima gara della nuova serie, un onore ed un onere stimolanti. Chi verrà a correre da noi non andrà via deluso!” La soddisfazione di Alberto Pirelli: "Cercavamo la sesta gara e la

cercavamo come sempre bella e che avesse storia e tradizione. Quando Oriano Agostini ha proposto la storica sorella minore della Pikes Peak e' stato come offrire un gelato ad un bimbo! Non ci resta che battezzarla il 5 ottobre, in coincidenza con il via del settimo Raceday, Ronde Terra. Vi aspettiamo!" PROGRAMMA Giovedì 4 Settembre Apertura iscrizioni Giovedì 25 Settembre Chiusura iscrizioni Sabato 4 Ottobre 08,30/12,30 Verifiche Sportive presso Palazzetto dello Sport, Zona San Felicissimo - Nocera Umbra (Pg) 09,00/13,00 Verifiche Sportive presso Parco Assistenza, Zona San Felicissimo - Nocera Umbra (Pg)

11,00/14,30 Shakedown Lo Shakedown sarà previsto per i concorrenti che ne faranno richiesta entro il 25 Settembre al costo di euro 125 + iva a vettura. Saranno ammesse max 50 vetture.

14,00/17,00     Ricognizioni autorizzate (3 passaggi)

16,00/17,00     Ingresso vetture in Parco Partenza

19,31           Partenza - Piazza Umberto I° - Nocera Umbra 
(Pg) Domenica 5 Ottobre 08,01 Uscita Riordino Notturno

16,41 Arrivo con Premiazione (sub-judice) in Piazza Umberto I° - Nocera Umbra (Pg)


2014-07-24 - 7749