MAGLIONA “ASSAGGIA” IL REVENTINO

MAGLIONA “ASSAGGIA” IL REVENTINO

Qualifiche del sabato ok per il campione italiano prototipi su Osella-Honda, pronto per il round calabrese del CIVM al via domenica alle 9.30: “Ora dobbiamo capitalizzare l'ottimo lavoro svolto


Primo assaggio di Reventino per Omar Magliona e l'Osella PA21 Evo Honda in vista della gara di domenica. In Calabria il campione italiano prototipi CN in carica è stato protagonista delle prove ufficiali del sabato della 16° edizione della cronoscalata, nono round del CIVM. Intenso il lavoro svolto sulla biposto da 2000cc preparata dal Team Faggioli e gommata Marangoni al volante della quale l'alfiere della scuderia siciliana Cst Sport si sta giocando il campionato italiano in una serrata rincorsa al quinto scudetto consecutivo contro una concorrenza, sia diretta sia nell'assoluta, sempre competitiva. Magliona ha completato le due salite di ricognizione del sabato svolgendo alcune prove tecniche sull'intero pacchetto della sua Osella, che alle 9.30 di domenica 3 agosto si schiererà al semaforo verde delle due gare, in programma sul tracciato di 6000 metri dove il veloce driver sardo, nella sua ultima partecipazione alla Cronoscalata del Reventino, nel 2012 aveva fatto segnare il record con il tempo di 2'49”41, tuttora imbattuto.

“Abbiamo testato diversi nuove soluzioni - dichiara Omar nel post-prove -; soprattutto abbiamo lavorato su impianto frenante e aerodinamica, in particolare nella seconda salita, ritrovando la giusta fiducia nell'intero pacchetto. Al Reventino c'è bisogno di prendere punti pesanti prima della pausa estiva e il rush finale del Tricolore. La gara è domenica ed è quella che realmente conta: dobbiamo capitalizzare quanto di buono fatto nelle qualifiche, l'impegno e soprattutto la voglia di tornare ai vertici saranno massimi.”


2014-08-04 - 4134