MAGLIONA APRE LE FINALI TRICOLORI A GUBBIO

MAGLIONA APRE LE FINALI TRICOLORI A GUBBIO

Con l'Osella PA21 Evo Honda il campione italiano prototipi va all'attacco della prima delle tre gare che decidono il CIVM nel weekend del 24 agosto in Umbria: “Abbiamo lavorato per presentarci con il potenziale e le motivazioni delle occasioni che contano, siamo pronti


Scattano a Gubbio le tre finali del CIVM e Omar Magliona si presenta all'appuntamento umbro del 49° Trofeo Luigi Fagioli dopo l'importante successo del Reventino, che lo ha rimesso in piena corsa per il titolo dei prototipi CN, che detiene da quattro stagioni consecutive. Nel weekend del 24 agosto la prima finale del Tricolore della Montagna sarà dunque un appuntamento cruciale per il campione italiano in carica nella scalata alla vetta della classifica al volante dell'Osella PA21 Evo Honda da 2000cc preparata dal Team Faggioli e gommata Marangoni. A Gubbio il portacolori della scuderia siciliana CST Sport è detentore del record del tracciato, segnato lo scorso anno in 1'44”4, e ha un particolare feeling con il difficile percorso umbro, dove, davanti a tutta la concorrenza diretta, l'intenzione è anche quella di confermare i progressi tecnici dell'intero pacchetto, legati soprattutto a competitività e affidabilità, mostrati nell'ultima prova di campionato prima della pausa ferragostana.

“Arriviamo alla fase finale con la giusta carica - dichiara Magliona - e Gubbio è una delle salite che prediligo. Finora il Tricolore è stato un vero e proprio testa a testa. In alcune occasioni abbiamo dovuto accontentarci e vissuto qualche contrattempo, ma abbiamo lavorato molto con l'intera squadra per recuperare e presentarci alla prima finale con il potenziale e le motivazioni necessarie nelle occasioni che contano. Sarà un grande rush finale di stagione e partiamo per questa prima e complessa tappa con l'intenzione di attaccare.”

Il tracciato del Trofeo Luigi Fagioli misura 4150 metri: dopo le verifiche sportive e tecniche di venerdì, sabato 23 agosto sarà lo scenario delle prove ufficiali a partire dalle 10, mentre domenica 24 agosto sono in programma le due salite di gara sempre con partenza alle 10.


2014-08-20 - 10804