Buona la prima per Donetto alla Liburna Terra

Buona la prima per Donetto alla Liburna Terra

Alla LIBURNA terra, gara tra i mostri sacri da incorniciare per Gianmarco Donetto con Eurospeed che chiude in belle il Raceday e conquista in trofeo Under28


«Ne è valsa davvero la pena giocarsi il jolly: è stata una gara tanto inaspettata quanto bellissima e ricca di soddisfazioni». È il commento a caldo di Gianmarco Donetto, pilota 25enne della scuderia astigiana Eurospeed, dopo il weekend trascorso sul tracciato del 9° Liburna Terra, a Volterra. La gara valeva come ultima del Raceday Rally Terra 2016/2017 e come prima del Campionato Italiano Rally Terra 2017.

Raceday che per Donetto e la sua Fiesta R5 EVO curata da RB Motorsport si è concluso alla grande: 6° assoluto, 3° nella classifica del raggruppamento R5, 3° per il Trofeo Pirelli. Ma non solo. Per la seconda volta Donetto ha conquistato il «Trofeo Under28» che gli garantirà nelle prossime gare priorità sulla griglia di partenza rispetto agli altri concorrenti.

«C’era un più elevato numero di piloti e una maggiore competizione quindi le possibilità di classificarmi in una buona posizione non erano scontate - racconta il pilota, affiancato in gara da Eneo Giatti, direttore sportivo di RB Motorsport -. Eppure nonostante un problema tecnico alla pop-off ho chiuso quinto assoluto». Tra le scelte positive di «casa Donetto» il cambio gomme quando mancavano solo due prove. «Ero undicesimo - spiega -: con gli pneumatici nuovi ho spinto al massimo e sono risalito ancora, registrando il secondo tempo assoluto a 8 decimi da Caldani e, nell’ultima prova, il quinto tempo assoluto».

Confermata la decisione di Donetto di proseguire il Campionato Italiano Rally Terra 2017; la prossima tappa, a maggio, sarà l’Adriatico


2017-04-12 - 13156

Donetto Liburna Terra