Carrera Cup Italia, a Monza il detentore del titolo Cairoli vuole chiudere il bellezza

Carrera Cup Italia, a Monza il detentore del titolo Cairoli vuole chiudere il bellezza


La Porsche Carrera Cup Italia 2014 si avvia alla conclusione, con gli ultimi due round da disputare all’autodromo nazionale di Monza. Una stagione straordinaria quella del giovane pilota comasco Matteo Cairoli, che arriva sul circuito brianzolo con il titolo già conquistato ad Imola. Per la classifica costruttori, invece, tutto in bilico, con l’Antonelli Motorsport – Centri Porsche Padova che vanta solo 3 punti di vantaggio sull’Ebimotors – Centri Porsche Milano. Cairoli cercherà di conquistare punti per la conquista di questa ambita vittoria per il suo team. A Monza, il pilota dell’Antonelli Motorsport, che aveva già dimostrato tutto il suo valore nel corso di questa stagione strepitosa, lo scorso 7 settembre nella Mobil 1 Supercup Porsche, è riuscito ad ottenere l’ottavo tempo in qualifica, il giro più veloce in gara ed il decimo posto finale, dopo aver lottato a lungo con pilota dal calibro di Eng e Thiim. Monza non sarà solo una passerella per Matteo Cairoli: il pilota lombardo, infatti, libero da condizionamenti di classifica, vorrebbe chiudere una stagione da incorniciare con una doppietta sullo Stradale, ripetendo quella sul circuito di Le Castellet, ma dovrà fare i conti con Vito Postiglione (Ebimotors – Centri Porsche Milano), che a Imola ha dato importanti segni di risveglio cogliendo a sua volta una perentoria doppia affermazione. Il lucano dovrà difendere il posto d’onore dagli attacchi che gli porteranno Gian Luca Giraudi (Cardeco Racing -­‐ Antonelli MS – Centro Porsche Torino) e Edoardo Liberati (Ebimotors – Centri Porsche Milano) rispettivamente staccati di 3 e 15 lunghezze. “Sono le ultime due gare – spiega il pilota Media in Motion, Matteo Cairoli -­‐, con il titolo già in mano, arrivo qui a Monza con meno pressione, dopo la vittoria in gara 1 ad Imola. Proprio per questa ragione voglio dare il massimo, voglio vincere tutte e due i round, come già accaduto sul circuito del Paul Ricard. Ora che non ci sono più punti ‘preziosi’ in ballo, voglio solo vincere ed aiutare il team alla conquista del titolo costruttori.” Il programma di Monza si articola in tre giorni con le prove libere al venerdì (due turni di mezz’ora, il primo alle 12,10 e il secondo alle 16,35), mentre al sabato si disputano le qualifiche alle 11 e Gara 1 alle 16,50. Gara 2 sarà l’evento clou dell’Aci Racing Weekend di domenica visto che la partenza verrà data alle 14. I due round si potranno vivere in streaming live ed in televisione. Gli appassionati, infatti, potranno seguire le gare sul sito internet carreracupitalia.it, ed in televisione su AutomotoTV, sul Canale 148 della piattaforma satellitare di Sky. La Classifica Assoluta: 1. Cairoli punti 167*; 2. Postiglione 114; 3. Giraudi 111; 4. Liberati 99; 5. De Amicis 57; 6. Gaidai 56; 7. Fulgenzi 45; 8. De Giacomi 36; 9. Melnikov 35; 10. Berton 26; 11. Proietti 14; 12. Monti 12; 13. Negra 11; 14. Salikhov 6; 15. Cassarà 4; 16. Roda, Solieri 1. *Vincitore del titolo di Porsche Carrera Cup 2014.


2014-10-24 - 5588