Qualifica Campionato prototipi Monza Marco Visconti torna in pole

Qualifica Campionato prototipi Monza Marco Visconti torna in pole

L'ultima pole position della stagione per il Campionato Italiano Prototipi è del campione 2012, rientrato per l'occasione nella serie tricolore. A meno di due decimi Davide Uboldi (Osella Uboldi Pata) e poi Jacoboni (Lucchini Alfa Romeo). Quinto il leader Jacopo Faccioni (Osella Scuderia NT).


Al termine di una sessione di qualifica tiratissima è di Marco Visconti, l'ultima pole position stagionale per il Campionato Italiano Prototipi, di scena a Monza per il suo settimo e conclusivo appuntamento dell'anno. Al volante della Osella curata dalla Progetto Corsa, il campione 2012 ha festeggiato così il suo rientro occasionale nella serie tricolore siglando il primato cronometrico in 1'48.053, a 193,005 km/h di media e scavalcando proprio all'ultimo passaggio Davide Uboldi, fino a quel momento in vetta alla classifica dei tempi. La Osella curata dalla Uboldi Corse Pata partirà comunque da una prima fila assai preziosa per il plurititolato pilota comasco impegnato nella rincorsa finale al titolo tricolore. Terzo tempo a quattro decimi dalla pole per Marco Jacoboni (Lucchini Alfa Romeo Audisio&Benvenuto), leader tra le 3 litri di CN4 e soddisfatto della prestazione ottenuta in completo risparmio di gomme. Alle sue spalle per poco più di un decimo Walter Margelli che si conferma nel gruppo di testa al volante della Norma Nannini racing con la quale ha preceduto la Osella della Scuderia NT di Jacopo Faccioni, ancora alle ricerca del migliore setup. Il capoclassifica e campione in carica completa comunque una Top-5 raccolta in soli otto decimi e guarda ora alla gara del pomeriggio soprattutto nell'ottica di minimizzare la differenza relativa di punti con il rivale di campionato Uboldi. Sesta posizione per Manuel Deodati (Osella Progetto Corsa) con due decimi di vantaggio su Claudio Francisci (Lucchini Alfa Romeo CN4 SCI), mentre il debuttante Angelo Marino, settimo, ha continuato con grande profitto il suo apprendistato al volante della terza Osella curata dalla Progetto Corsa. Ranieri Randaccio è nono al volante della Lucchini CN2 della SCI, precedendo Joe Castellano (Lucchini Alfa Romeo Audisio&Benvenuto) e soprattutto Filippo Vita (Norma Target Motorsport - Progetto Corsa) con in quale è in lotta per la terza posizione di

campionato. Da segnalare infine come l'epilogo della sessione di qualifica abbia riservato anche qualche ultimo brivido a causa delle videate ai monitor. Se infatti all'ultimo giro completato sotto la bandiera a scacchi Visconti faceva registrare il tempo della pole, qualche istante dopo il risultato scompariva riportandolo al terzo posto con il suo secondo miglior crono (1'48.515). Nella totale incredulità del pilota e del team Progetto Corsa, i festeggiamenti al parco chiuso erano così per Uboldi. Ma solo fino alla pubblicazione della classifica definitiva a firma del direttore di gara che decretava la pole position a Visconti. L'appuntamento è ora con gara 1 alle 17.40. Domani la seconda gara alle 11.00 sempre sulla distanza di 20 minuti + 1 giro ed in diretta TV su Dinamica Channel (dgt 249 e SKY809) e Web su acisportitalia.it.


2014-10-25 - 9903