Andrea Montermini alla 6 ore dell'Estoril con Cordoni e Zanuttini

Andrea Montermini alla 6 ore dell'Estoril con Cordoni e Zanuttini

Il pluricampione Campione modenese ad una sola settimana dall’ultima vittoria nell’International GT Open torna al volante della Super car di Maranello in versione GT3. In Portogallo il driver F1 sarà affiancato da Marco Zanuttini e Mario Cordoni per la gara endurance della serie francese V de V con start alle 11.00 di sabato 8 novembre


Andrea Montermini su Ferrari 458 è impegnato con Marco Zanuttini e Mario Cordoni alla 6 Ore dell’Estoril, la gara endurance ultima prova della serie francese V de V. Il pluricampione modenese ad una sola settimana dall’ultimo successo conquistato a Barcellona nell’International GT Open, torna al volante della Super Car di Maranello in versione GT 3 insieme agli altri due driver italiani con cui ha già condiviso la 458 del Cavallino in occasione dell’appuntamento transalpino di Le Castellet della serie, lo scorso 31 maggio, in cui l’equipaggio conquistò il secondo posto.

Dopo le qualifiche previste per questo pomeriggio, il programma dell’appuntamento portoghese del V de V prevede alle 10.30 di sabato 8 novembre la procedura di partenza della lunga corsa che si svilupperà lungo sei ore sui 4,182 Km del tracciato situato poco ad est di Lisbona.

-“Una gara di durata ha sempre un fascino particolare – ha spiegato Montermini – il circuito ha dei tratti che richiedono una particolare interpretazione per poter ottenere dei buoni tempi, per cui con i miei colleghi cercheremo di trovare subito delle efficaci regolazioni per poter ambire ad una buona posizione di partenza”-

Con Montermini si alterneranno alla guida della Ferrari 458 del Team Ombra Racing il friulano Marco Zanuttini ed il piemontese Mario Cordoni, equipaggio che in occasione della 3 ore di Le Castellet, lo scorso 31 maggio è salito sul podio. I due driver italiani condividono spesso delle brillanti esperienze sportive con Montermini.


2014-11-07 - 10793