Pietro Checchi ed Alfonso Della Maggiora al Rally dell’Elba

Pietro Checchi ed Alfonso Della Maggiora al Rally dell’Elba

E’ stata ufficializzata nei giorni scorsi, con una presentazione alla Pasticceria Tiffany di Lucca, la partecipazione del duo composto da Pietro Checchi ed Alfonso Della Maggiora al Rally dell’Elba, gara d’apertura nel Campionato Italiano WRC in programma il prossimo fine settimana


Il duo lucchese, che ha saltato il Rally del Ciocco per un infortunio del pilota a pochi giorni dalla sua disputa, sarà così presente ad una delle gare più prestigiose del panorama italiano che proprio quest’anno festeggia la cinquantesima edizione.

“E’ stata una scelta condivisa con la squadra e il nostro Team Manager Stefano Salotti oltre che con i nostri partner Spare & More, Tissue Service, Texsas Tissue Usa, Electric Team, Domenico Martini SRL, HB Full, Santagemma Converiting” esordisce Checchi e prosegue “non avevo mai fatto l’Elba che ha sempre avuto un fascino particolare per tutti noi appassionati. In effetti il percorso è bellissimo in un contesto unico, l’Elba è un gioiello paesaggistico, dalle ricognizioni effettuate nei giorni scorsi siamo rimasti entusiasti e non vediamo l’ora di ritornare all’Elba per la gara.”

Una gara l’Elba che, come già detto, sarà la gara d’apertura del C.I. WRC e che prevede nove prove speciali per 117,40 Km. su un percorso globale di 334,58 Km. giovedì 4 maggio nel tardo pomeriggio sono previste le verifiche pre gara che proseguiranno la mattina di venerdì 5 maggio ed alle 17.00 della stessa giornata ci sarà la partenza del primo equipaggio. Cinque le prove previste nella giornata di venerdì con l’impegnativa “Cavo-Volterraio” che, con i suoi 26,71 Km, è oltretutto la più lunga della gara per poi proseguire con “Lacona” di 9,51 Km. (che sarà ripetuta due volte), “Cavo-Nisportino” di 11,16 Km. e la prova spettacolo “Portoferraio” di 2,70 Km. La gara proseguirà il sabato 6 maggio con la disputa dei rimanenti quattro tratti cronometrati con la “Due Mari” di 22,70 Km., “Volterraio” di 5,85 Km., “Cavo-Nisportino” di 11,16 Km. e “Buonconsiglio” di 18,10 Km. L’arrivo finale è previsto così alle ore 15.00 a Portoferraio dove si svolgerà anche la premiazione.

Quindi una gara impegnativa e con un ritmo incessante che il duo Checchi-Della

Maggiora dovrà affrontare con determinazione a bordo di una Renault Clio Williams Gruppo A messa a disposizione da Alessio Santini, “Siamo molto contenti di iniziare questa stagione proprio da una gara così importante” ha detto Stefano Salotti Team Manager ed ha proseguito “non sarà una gara semplice, ma tutti si sono impegnati e si impegneranno per ben figurare.”

Quindi sarà interessante seguire l’evoluzione della gara che sarà anche di base per tutta la stagione in ottica Campionato Regionale Acisport visto che la gara avrà un coefficiente importante che talvolta si è mostrato decisivo per la classifica finale


2017-05-02 - 4904