ancora nessuna decisione per l’assegnazione del titolo assoluto nel campionato italiano prototipi

 ancora nessuna decisione per l’assegnazione del titolo assoluto nel campionato italiano prototipi


Jacopo Faccioni e Scuderia N.T. restano ancora in attesa del verdetto del Tibunale Nazionale Di Appello dopo la seduta del 12 dicembre scorso. Alla certezza dell’assegnazione del titolo di Campione Italiano Prototipi classe CN2 e all’ assegnazione della medaglia di bronzo al valore sportivo assegnata dal Coni al pilota forlivese si contrappone l’incertezza per la decisione del T.N.A. . L’ultima gara di campionato disputatasi a Monza aveva sancito come vincitore assoluto del Campionato Jacopo Faccioni; il reclamo del principale avversario di Faccioni su parti meccaniche dell’auto del romagnolo aveva prodotto come risultato una contestazione alla quale il forlivese si era opposto; la palla passava in mano alla giustizia sportiva con il suo organo giudicante il Tribunale Nazionale Di Appello di Roma. Nella seduta del 12 dicembre nessun verdetto è stato emesso essendosi il tribunale riservata la decisione. In pratica l’avv. Di Girolamo del foro di Napoli, difensore di Faccioni, ha sostenuto le ragioni di inaccoglibilità del reclamo di Uboldi difeso dall’avv. Baroncini di Milano il quale ha ribadito le presunte convinzioni-ragioni del comasco, immediatamente vedendosi rigettarne alcune, ma, viste le forti ragioni del forlivese è stato richiesto ulteriore tempo per decidere. Aspetteremo quindi sicuramente altro tempo un verdetto che non arriverà prima del prossimo anno. Per ora quindi : “Chi ha vinto il Campionato Italiano Prototipi 2014 ?”.


2014-12-17 - 12068