Calendario Campionato Italiano Velocità in Salita Leccio Regello

Calendario Campionato Italiano Velocità in Salita Leccio Regello

Svelato il calendario della Serie Ufficiale dedicata alla Regolarità Sport: calendario di otto gare tra Veneto e Trentino impreziosito dalla new-entry del Regolarità della Lana. Montepremi ricco per i partecipanti


Il CIVS 2017 sta per cominciare. La nuova stagione del Campionato Italiano Velocità in Salita scatterà il 14 maggio tra le curve del percorso della Leccio-Regello (FI). L’appuntamento, ormai un classico di apertura del Campionato, conta circa 170 piloti iscritti grazie all’organizzazione del Moto Club True Riders, che si sfideranno nelle diverse classi del campionato, divise tra moto moderne e moto d’epoca. Quello della Leccio-Regello sarà il 1° dei 7 round previsti per il CIVS 2017, che in questa stagione vedrà l’ingresso tra gli organizzatori di due nuovi Moto Club: il Moto Club Ducale – storico Club delle competizioni su pista – e il Moto Club Spino, che si affiancano ai consolidati True Riders, Franco Mancini 2000 e Moto Club Spoleto. Conferme anche per quanto riguarda gli appuntamenti di Campionato Europeo, che resteranno 2 anche per la stagione 2017. Ecco il calendario:
Round 1 CIVS: 14/05/2017 – Leccio – Reggello (FI), Moto Club True Riders
Round 2 CIVS + Europeo: 25/06/2017 – Poggio – Vallefredda, Isola del Liri (FR) – Moto Club Franco Mancini 2000
Round 3 CIVS: 16/07/2017 – Molino del Pero – Monzuno (BO) – Moto Club True Riders
Round 4 CIVS: 06/08/2017 – Gragnano – Varliano, Piazza Al Serchio (LU) – Moto Club Ducale
Round 5-6 CIVS + Europeo: 27/08/2017 – Spoleto – Forca di Cerro, (PG) – Moto Club Spoleto
Round 7 CIVS: 24/09/2017 – Pieve – Passo dello Spino, Pieve Santo Stefano (AR) – Moto Club Spino
Ad accrescere l’interesse ci sarà poi il Trofeo Crono Climber, che vedrà appuntamenti abbinati al CIVS nelle gare in cui non si sarà l’Europeo, il cui primo evento andrà in scena sempre il 14 maggio sul percorso della Leccio-Regello. Il tutto per un Trofeo che, oltre al merito di aver avvicinato molti motociclisti alla disciplina, nel 2017 cambia modalità di partecipazione, crescendo in termini di professionalità. Ogni pilota infatti,

per iscriversi alla nuova stagione del Trofeo, dovrà richiedere la Licenza, in particolare la Promorace Street, ma sono comunque ammessi tutti i tipi di licenza FMI in corso di validità. Non sarà più sufficiente, come negli anni precedenti, avere la tessera Sport. Anche per la partecipazione al Gruppo 4 Epoca del CIVS sarà necessario avere la Licenza Promorace Street o superiori.


2017-05-12 - 6080