Kevin Gilardoni a punti al Rally dell'Adriatico

Kevin Gilardoni a punti al Rally dell'Adriatico

Nel quarto rally del Campionato tricolore assoluto, Gilardoni capitalizza al meglio la sua poca esperienza sulle strade sterrate: vince la classe R3 e guadagna 14 punti per la classifica del Due Ruote Motrici


Il Rally dell’Adriatico conclusosi domenica a Cingoli, nelle Marche, ha lasciato molti sorrisi tra Kevin Gilardoni, Corrado Bonato, la Gima AutoSport e la scuderia Movisport.

I primi due hanno infatti capitalizzato al meglio gli sforzi operativi del team alessandrino ed il supporto della scuderia emiliana riuscendo, nell’ambito delle due giornate di gara marchigiane, a conquistare un buon bottino di punti per ciò che concerne la graduatoria del Due Ruote Motrici: ben 14 infatti sono stati quelli che, tra sabato 13 e domenica 14 maggio, hanno rimpolpato la classifica riservata ai conduttori delle vetture a trazione anteriore. Kevin Gilardoni è tornato sugli sterrati maceratesi per la seconda volta e ha cercato di concludere nel migliore dei modi il fine settimana corsaiolo: l’obiettivo era quello di arrivare al traguardo senza errori e provare ad attaccare ove possibile.

Così è stato: già dalla prima prova speciale, il driver di Soazza ha pigiato sul pedale del gas ottenendo un buonissimo parziale che lo ha posto davanti al suo avversario diretto di 2RM, il siciliano Pollara. Un dritto nella seconda prova ha fatto perdere secondi preziosi e questo ha suggerito all’equipaggio di non rischiare di compromettere l’intera gara.

Al termine della tre giorni “adriatica”, KG&CB hanno prevalso in quattro prove speciali tra le Due Ruote Motrici a dimostrazione del ritrovato feeling con la Clio R3C e dell’ottimo equilibrio raggiunto per correre sulla terra, fondo inusuale.

“Ho preferito gestire la gara spingendo forte ma senza incorrere in eccessivi rischi- ha commentato KG- dato che era comunque la mia terza gara su sterrato. Prendere punti preziosi per il campionato e fare più chilometri possibile erano gli imperativi che abbiamo rispettato: questo ci ha consentito di acquisire più dimestichezza con la terra bianca e di divertirci molto.”

Con la trasferta dell’Adriatico Gilardoni ha così

incamerato punti importanti ai fini delle graduatoria del Due Ruote Motrici riuscendo anche a chiudere nella Top Twenty assoluta del Rally dell’Adriatico che si è rivelato così fondamentale per mantenersi nel vivo della lotta per il titolo tricolore.


2017-05-17 - 1810

Kevin Gilardono Adriatico
Kevin Gilardoni a punti al Rally dell'Adriatico

Kevin Gilardoni Adriatico