Balletti Motorsport vince ad Arezzo con Salvini

Balletti Motorsport vince ad Arezzo con Salvini

Il senese in coppia con Tagliaferri si aggiudica un combattuto Vallate Aretine! Sei vetture alla partenza quattro all’arrivo! Due sul podio del rally e una in quello del Trofeo A112 Abarth: una giornata trionfale per la Balletti Motorsport che ad Arezzo inizia col passo giusto la stagione sportiva 2015


Prometteva bene la formazione schierata dalla Balletti Motorsport al 5° Rally delle Vallate e dopo un’avvincente sfida i risultati sono arrivati portando sul gradino più alto del podio la Porsche 911 RSR Gruppo 4 di Alberto Salvini e Davide Tagliaferri e la vettura gemella, condotta da Riccardo De Bellis e Filippo Alicervi sul terzo! E’ tanta la gioia nel team di Nizza Monferrato che inizia nel migliore dei modi la stagione 2015 grazie al meritato successo del duo senese che dopo aver perso la leadership nella penultima speciale, si è giocato il tutto per tutto nell’ultima “Rassinata” e ripreso la testa della classifica con sei secondi di vantaggio sul tenace Nicholas Montini, davvero veloce sin dalla prima speciale. Per Alberto e Davide anche un brivido dovuto ad un problema meccanico a due prove dalla fine ma una volta di più i ragazzi dell’assistenza si sono superati con un intervento perfetto prima della disputa delle due decisive speciali. Ancora una brillante prestazione per Riccardo De Bellis in coppia con Filippo Alicervi, per il quale il “Vallate” è presenza oramai d’obbligo nonostante la sua militanza nelle gare di velocità in pista con le auto moderne. Per la prima volta alla guida della Porsche 911 RSR Gruppo 4, il pilota lucchese dopo un iniziale adattamento al mezzo, ha progressivamente aumentato il passo e da metà gara in poi ha sempre girato in terza posizione, quella che lo ha alla fine premiato sia nella classifica assoluta, quanto in quelle di 2° Raggruppamento e di classe. Soddisfatti all’arrivo anche Giovanni Recordati e Freddy Delorme, i quali all’esordio stagionale e per la prima volta sulle tecniche e veloci speciali aretine, concludono aggiudicandosi la classe 4/>2000 del 3° Raggruppamento.

Ad Arezzo iniziava anche una nuova sfida per la Balletti Motorsport con l’Autobianchi A112 Abarth portata in gara da Massimo Gallione e Piercarlo Morino, in gara con la

“scorpioncina” dopo 31 anni; il duo piemontese ha dimostrato di non aver perso lo smalto di allora e alla prima uscita nel combattuto Trofeo ha conquistato un’importante e soddisfacente seconda posizione assoluta, firmando anche un parziale nella quarta speciale.

Note dolenti, purtroppo, dagli altri due equipaggi in gara con le vetture messe a disposizione dalla Balletti Motorsport: dopo un convincente inizio realizzando il quinto tempo assoluto, il vicentino Fabio Frisiero in coppia con Luca De Rizzo, è uscito di strada nel corso della quarta prova speciale mettendo fine alla propria gara mentre si trovava sul virtuale podio del 4° Raggruppamento. Ferma anzitempo anche la Porsche 911 SC/RS Gruppo 4 affidata a Paolo e Giulio Nodari, i quali partono bene insediandosi nelle prime due speciali a ridosso del trio di testa; dopo lo “scratch” nella terza prova, incappano purtroppo in un’uscita di strada nella quarta speciale. Riescono a rimetter la vettura in strada grazie al pubblico ma sono quasi nove i minuti persi, ma dopo aver sistemato la vettura in assistenza riescono a proseguire. Sarà una seconda uscita di strada nella ripetizione de “La Verna” a metter fine alla loro gara.


2015-03-10 - 8866