Moto2 Forward Racing Team, Lorenzo Baldassarri Luca Marini

Moto2 Forward Racing Team, Lorenzo Baldassarri Luca Marini


Il quinto appuntamento di stagione è iniziato in maniera promettente per i due talenti targati Forward, con ottimi risultati conquistati già nella prima giornata di prove libere. Entrambi i piloti del Forward Racing Team, Lorenzo Baldassarri e Luca Marini, sono stati infatti abilissimi nell’adattare il proprio stile di guida e le loro Kalex 2017 alle condizioni miste presentate dal meteo durante questa prima giornata sul circuito Bugatti a Le Mans, Francia.

Baldassarri ha immediatamente mostrato la sua competitività sin dal semaforo verde delle FP1, migliorando progressivamente la sua performance, chiudendo il suo giro più veloce nell’ultimo minuto di prove libere e registrando il suo miglior tempo di 1:38.158, aggiudicandosi così il primo posto in classifica. Durante la seconda sessione invece, il giovane numero 7 ha preferito non arrischiarsi, mirando invece a trovare il feeling con la moto sui 4.185m di asfalto bagnato. Con il suo eccellente tempo registrato nelle FP1, Baldassarri ha dominato sull’intero circuito francese in questa prima giornata.

Inizialmente Marini si è invece focalizzato sul suo andamento, segnando tempi costanti sul nuovo circuito Bugatti. Mostrando grande determinazione nel migliorarsi giro dopo giro, il talentuoso pesarese ha terminato la prima sessione in nona posizione, appena mezzo secondo dopo il suo compagno di squadra, in testa alla classifica. Nel turno delle piovose FP2, invece, il diciannovenne è stato il primo pilota ad abbassare la soglia limite di 1:48 a cinque minuti dal termine della sessione e concludendo la sua giornata con un meritatissimo quinto piazzamento.

I piloti torneranno nuovamente in azione domani con il terzo turno di prove libere a Le Mans che avrà luogo alle ore 10.55, prima dell’importantissima sessione di qualifiche, previste per le ore 15.05.

Lorenzo Baldassarri – 1° (1:38.158) “Sono davvero felice della

giornata di oggi. Con le condizioni in pista di questa mattina sono riuscito ad andare veramente veloce anche grazie all’ottimo feeling che ho immediatamente percepito con entrambe le gomme. Nel pomeriggio, nonostante il bagnato, la pista mi è piaciuta e ha un buon grip. In ogni caso nelle FP2 ho preferito non rischiare troppo, soprattutto perché le condizioni metereologiche previste per la gara sono buone e prevedono l’asciutto. Domani mattina continueremo a lavorare in questa direzione per trovare la gomma ottimale e per arrivare pronti e concentrati alle qualifiche.”

Luca Marini – 9° (1:38.747) “Oggi è stata una buna giornata di prove libere. Questa mattina abbiamo girato bene, e anche se la pista era ancora parzialmente umida, i tempi non sono stati per niente male. Per quanto riguarda la seconda sessione sul bagnato sono andato abbastanza bene, avevo un buon feeling con la moto, anche se la pista era bagnata. Oggi tra l’altro è stata la prima volta che giravo sul bagnato con la Kalex 2017 e devo dire che mi sono trovato realmente a mio agio e l’asfalto nuovo è ben fatto anche se non è molto drenante. Adesso analizzeremo i dati che abbiamo raccolto sull’asciutto, in relazione a quelle che saranno le condizioni di gara per preparare la moto al meglio e ottenere grandi risultati.”

Giovanni Cuzari - Team Owner “Sono davvero felice dei risultati di oggi! Abbiamo mostrato grande impegno e sono orgoglioso di entrambi i miei ragazzi, Lorenzo e Luca, e delle rispettive squadre: abbiamo iniziato questo Gran Premio in modo stupefacente. Per quanto riguarda Lorenzo, con l’inizio promettente di oggi, abbiamo visto quanto vale il suo reale potenziale. Luca invece, ha avuto bisogno di alcuni giri per adattarsi alle condizioni del tracciato, ma non appena ha trovato il suo equilibrio si è avvicinato moltissimo alla testa della classifica, e specialmente sul bagnato ha dato prova di

grande abilità. Ovvio è che il clima e le condizioni metereologiche miste non sono certo il top per noi, ma siamo ottimisti per i prossimi due giorni di questo fine settimana francese. Continueremo a lavorare in questa direzione con l’obiettivo di dare il massimo domani nelle qualifiche così come domenica in gara.”


2017-05-20 - 10721