Leonessa Corse alla salita di Verzegnis con Mauro Soretti

Leonessa Corse alla salita di Verzegnis con Mauro Soretti

Dopo il Rally del Taro la Leonessa Corse concentra gli sforzi su due appuntamenti cardini della stagione: sulle strade amiche andrà in scena il 41° Rally 1000 Miglia con importante rilievo per il CIWrc, i trofei Michelin e quello Suzuki mentre Soretti cercherà gloria alla salita di Verzegnis


Sono settimane intense e momenti palpitanti quelli che sta vivendo la Leonessa Corse, il sodalizio bresciano che nell’agenda ha da poco “spillato” il Rally del Taro e vede avvicinarsi il Rally 1000 Miglia e la salita di Verzegnis. Al Rally Nazionale del Taro il triumplino Elio Becchetti ha provato ad insidiare i migliori rappresentanti della classe N3, gruppo nel quale figurava anch’esso insieme alla moglie Maura Saetti su Renault Clio Rs Light. Dopo una buona partenza però, le loro speranze si sono infrante a seguito di un guasto meccanico: ad un chilometro dalla fine della Ps3 la rottura di un cuscinetto ha posto fine alla generosa gara dei due bresciani. Venerdì sera però sarà già tempo di rivalsa: al Rally 1000 Miglia numero 41 Gianluca Saresera e Nicolas Parolaro proveranno a primeggiare nei due trofei nei quali sono impegnati. Gianluca Saresera, bresciano di 26 anni, è in lizza nel Trofeo Michelin ed in quello Peugeot 208 R2 e dopo l’appuntamento iniziale del Rally dell’Elba troverà proprio sulle strade amiche la possibilità di mirare alla vetta della graduatoria. Insieme al trentino Taufer, Saresera è secondo nella generale del Michelin Rally Cup con 23 punti dietro a Grani; al 1000 Miglia, in lotta per la R2B ci saranno ben 21 equipaggi! Sugli asfalti valevoli per il Campionato Italiano Wrc si assisterà al graditissimo ritorno di Nicolas Parolaro, 24enne di Ponte in Valtellina rimasto al palo dal rally di Cremona di dieci mesi fa. Il lungo digiuno verrà interrotto proprio a Salò e dintorni a bordo della Suzuki Swift di classe R1B iscritta al Trofeo Suzuki Rally Cup ambito, oltre che dal pilota della Leonessa Corse, anche da altri cinque pretendenti; saltato il primo appuntamento dell’Elba, Parolaro è pronto a buttarsi nella mischia in tutti gli altri appuntamenti restanti del monomarca ma anche del Trofeo Michelin. La Suzuki Swift n.116sarà curata dalla Gliese.

Non

sarà solo il 1000 Miglia a catalizzare le attenzioni della scuderia lombarda: un altro “leoncino” è pronto a mostrare gli artigli: Mauro Soretti, dopo la vittoria di categoria ed il 3° assoluto della recente Berzo-Demo-Cevo, affronterà la salita di Verzegnis sempre al volante della sua Subaru Impreza: il mix raggiunto tra talento del pilota, affidabilità della vettura e performance di motore è un elemento che fa temere il driver di Alfianello non solo agli avversari diretti di E1 Italia o delle ruote coperte ma anche a coloro che gareggiano con le varie Formula. Verzegnis è una gara blasonata: la sua validità si estende dal FIA International Hill Climb Cup al CIVM (Campionato Italiano Velocità in Montagna) nonché al TIVM (Trofeo nazionale) e gli iscritti sono ben 250


2017-05-25 - 10268

Mauro Soretti Verzegnis Subaru Impresa
Leonessa Corse alla salita di Verzegnis con Mauro Soretti

Leonessa Corse

Verzegnis Mauro Soretti
Subaru Impresa
Soretti
Soretti subaru