Campionato prototipi Adria Uboldi su Osella vince dalla prima staccata

Campionato prototipi Adria Uboldi su Osella vince dalla prima staccata

Bellarosa (Wolf) e Faccioni (Osella) sul podio


1 2 UBOLDI 19 13.18,129 08.11,152 24.29,281
2 45 BELLAROSA 19 13.18,942 08.13,776 24.32,718 00.03,437
3 3 FACCIONI 19 13.20,096 08.19,233 24.39,329 00.10,048
4 4 BRUCCOLERI 19 13.20,773 08.24,065 24.44,838 00.15,557
5 5 BELTRATTI 19 13.21,762 08.30,679 24.52,441 00.23,160
6 7 GHIOTTO 19 13.24,429 08.31,887 24.56,316 00.27,035
7 9 BORELLI 19 13.23,488 08.31,124 00.02,000 24.56,612 00.27,331
8 22 BELOTTI 19 13.20,287 08.37,758 24.58,045 00.28,764
9 51 FRANCISCI 19 13.29,425 08.34,181 25.03,606 00.34,325
10 6 RANDACCIO 19 13.31,264 08.38,179 25.09,443 00.40,162
11 14 CALCINATI 18 13.34,461 08.51,624 25.26,085 00.56,804
12 15 MACARIO 13 13.22,531 13.22,531
13 16 ZANARDINI 9 10.41,561 10.41,561
14 52 VINELLA 7 08.49,240 08.49,240
La prima gara del secondo round di Campionato Italiano Prototipi di scena nell'autodromo di Franciacorta vede il sucesso a mani bassi per l'attuale leader della serie.

CRONACA

L'ingresso alla prima curva è di Uboldi che riesce a conservare il primato su Bellarosa e Faccioni. Poi le Osella di Bruccoleri e Beltratti e la Wolf di Macario. Alle loro spalle, invece, Borelli, Ghiotto e Zanardini lottano per la settima posizione. Il quartetto di testa procede regolare con Uboldi che al sesto giro vanta già due secondi di vantaggio su Bellarosa che precede con lo stesso vantaggio Faccioni e poi Bruccoleri. Al decimo giro Beltratti deve vedersela con Macario per difendere la quinta piazza, ma poco più tardi fa il suo ingresso la Safety Car per l'uscita di pista di Zanardini. Alla ripresa delle ostilità il timer conta solo 6 minuti all'ultimo giro, ma non mancano i colpi di scena con Macario che rallenta per un problema tecnico. Borelli (Wolf) e Ghiotto (Ligeier) entrano in lotta per la sesta posizione davanti a Francisci (Lucchini Alfa Romeo), primo nella classe 3 litri. Le posizioni non mutano fino al traguardo dove Uboldi festeggia su Bellarosa, Faccioni, Bruccoleri,

Beltratti, Borelli, Ghiotto e Francisci.


2013-05-19 - 142