Monza, Libere 2. Davide Uboldi (Osella Honda) risponde con il primato nel secondo turno.

Monza, Libere 2. Davide Uboldi (Osella Honda) risponde con il primato nel secondo turno.

Dopo il terzo miglior tempo alla prima sessione, il campione in carica della Uboldi Pata sale in cattedra nel secondo turno di libere nella tappa inaugurale del Campionato Italiano Sport Prototipi. Ancora secondo Marco Jacoboni (Osella Progetto Corsa) davanti a Pierre Nicolet (Ligier OAK Racing).


È stata sufficiente una sola sessione di rodaggio per ritrovare in testa alla classifica dei tempi Davide Uboldi. Con il tempo di 1'48.830, a 191.6 km/h di media oraria, il campione in carica della Uboldi Corse Pata ha infatti conquistato il primato cronometrico della seconda sessione di prove libere valevole per l'appuntamento inaugurale del Campionato Italiano Sport Prototipi. Alle sue spalle a 8 decimi di distacco, Marco Jacoboni ha migliorato i tempi della sessione mattutina, ma ha ritrovato ancora la seconda posizione al volante della Osella Honda della Progetto Corsa. Dopo aver dato il cambio ad Alberto Bassi sulla bella Ligier JS53 della OAK Racing, il parigino Pierre Nicolet ha guadagnato il terzo tempo a oltre 2 secondi dal primato ed ancora in fase di apprendimento, mentre Walter Margelli non è andato oltre il quarto posto anche a causa di problemi di surriscaldamento non ancora risolti sulla Norma della Nannini Racing. In netto miglioramento dal primo turno, il 17enne Danny Molinaro ha segnato un ottimo quinto tempo sulla seconda Osella della Progetto Corsa ed a poco più di tre decimi dalla biposto francese. Non ha invece potuto compiere neanche un giro di pista Simone Iaquinta in trepidante attesa che possa ritornare a Monza il motore della Norma Honda ora affidato alle cure della LRM di Novara per i dovuti interventi dopo il cedimento meccanico accusato al primo turno alla cinghia della pompa dell'olio. Problemi tecnici anche per Giorgio Mondini che dopo aver dettato il ritmo nella sessione mattutina è dovuto rientrare subito ai box per un cedimento all'attacco della sospensione anteriore sinistra sulla Lucchini Alfa Romeo della Audisio & Benvenuto al terzo giro. Appuntamento alle 18.00 per le prove di qualificazione, mentre domani sarà la volta delle due gare alle 09.50 (gara 1) e 16.55 (gara 2) sulla distanza di 38 minuti + 1 giro ed in diretta TV su AutoMotoTV (SKY148) e diretta streaming su www.acisportitalia.it.


2015-04-19 - 2157