GT Sprint: weekend proficuo per Ombra a Brno

GT Sprint: weekend proficuo per Ombra a Brno


Sono arrivate buone notizie per Ombra Racing dal weekend GT Sprint di Brno: la squadra italiana ha lasciato il tracciato ceco con un quinto posto come miglior risultato, ma soprattutto ha raccolto una gran mole di dati utilissimi per lo sviluppo della vettura grazie a condizioni meteo e della pista finalmente positive che hanno dato allo staff guidato da Davide Mazzoleni la possibilità di mettere alla prova diverse soluzioni di assetto.

Si è trattato di un lavoro necessario e utile, che ha però inevitabilmente rallentato la squadra nella fase di qualifica: Mantovani-Cordoni hanno infatti chiuso la Q1 all'11° posto e la Q2 al 9°, mentre Costantini-Croce hanno terminato le due sessioni in nona e decima piazza rispettivamente. Ne è però valsa la pena, perché i dati raccolti hanno permesso al team di fare dei passi avanti con il setup delle vetture, cambiamenti che hanno dato i loro frutti nelle due corse. In Gara 1, infatti, Mantovani è stato autore di un ottimo stint di apertura, dando il via a una bella rimonta che è stata poi completata da Cordoni, che ha tagliato il traguardo al 5° posto nella Classe GTS. Sull'altra vettura Costantini è riuscito a salire fino al 4° posto prima di cedere la vettura a Croce. Il pilota brasiliano, alla sua prima gara con la 458 GT3, ha fatto del proprio meglio per trovare il ritmo giusto ed è passato sotto la bandiera a scacchi in settima piazza.

In Gara 2, il passo delle vetture del team Ombra è stato ancora più rapido: nel suo stint Costantini è stato l'unico pilota in pista capace di girare sul passo di 2'03", facendo segnare il giro più veloce della corsa con uno 2'03"257 che è ha lasciato il rivale più vicino staccato di sei decimi e il resto del gruppo a oltre un secondo. Sfortunatamente, al momento del cambio pilota la vettura ha dovuto essere riavviata con una batteria esterna, mossa vietata dal regolamento che ha quindi portato all'esclusione della Ferrari n°31. Nel frattempo

Cordoni-Mantovani sono stati autori di una gara giudiziosa, che ha comunque permesso loro di recuperare due posizioni e chiudere in settima piazza.

Davide Mazzoleni (Team Manager): "Sono veramente soddisfatto del lavoro fatto dal team a Brno. Abbiamo avuto un fine settimana senza intoppi e caratterizzato da un meteo piuttosto caldo, l'ideale per prepararci all'estate di gare che ci attende. Questo è il motivo per cui abbiamo deciso di prenderci tutto il tempo necessario per provare diverse soluzioni sulle vetture, anche se sapevamo che avrebbe compromesso la qualifica. Abbiamo avuto ragione, perché il lavoro fatto ha pagato poi in gara e pensiamo che continuerà a pagare anche nel prosieguo della stagione. Ognuno dei nostri piloti merita di essere ringraziato per le performance messe in mostra in questo fine settimana. Cordoni e Mantovani sono stati straordinari nella loro rimonta in Gara 1, mentre Costantini in Gara 2 ha davvero tirato fuori dalla nostra 458 GT3 tutto quello che poteva dare. Anche Croce, pur avendo un processo di apprendimento difficile davanti a sé, non ha commesso alcun errore, migliorando costantemente il proprio passo. Ora speriamo di mantenere questo slancio per il terzo round del GT Open, che ci aspetta al Nurburgring fra appena due settimane".


2013-05-20 - 4088

Croce-Costantini_Brno
GT Sprint: weekend proficuo per Ombra a Brno