Scuderia Baldini 27 pronta a difendere il titolo GT3 con l'equipaggio Casè-Gattuso

Scuderia Baldini 27  pronta a difendere il titolo GT3 con l'equipaggio Casè-Gattuso

La squadra romana schiera la Ferrari 458 Italia per il campione in carica a cui è affiancato il 30enne bergamasco con l'obiettivo di bissare la vittoria dello scorso anno


Ci sarà Stefano Gattuso al fianco del campione in carica GT3 Lorenzo Casè al via della 13^ edizione del Campionato Italiano Gran Turismo con la Ferrari 458 Italia della Scuderia Baldini 27.

La compagine romana, vincitrice lo scorso anno della classe GT3 con l'equipaggio Casè-Giammaria, si presenta al via del campionato con l'intenzione di riconfermarsi al vertice e schiera l'esperto pilota bergamasco Stefano Gattuso, trent'anni il prossimo 3 maggio, accanto al collaudato Lorenzo Casè.

"Sono felice di ripartire con la nuova stagione e ritrovare la Scuderia Baldini - dichiara Casè- una seconda famiglia per me. Quest'anno cercheremo di difendere il titolo 2014 che ho conquistato insieme a Raffaele Giammaria che ringrazio e do il benvenuto a Stefano Gattuso. La nuova stagione sarà molto combattuta ma come sempre darò tutto me stesso".

Per Gattuso, che aveva iniziato la sua carriera a ruote scoperte nella Formula 3 e nella Formula 3000 Italia, vinta nel 2005, si tratta di un rientro nella serie tricolore che lo aveva visto grande protagonista nel 2010, in coppia con Bryan Lavio, con tre vittorie ed il quinto posto finale. La carriera a ruote coperte è poi proseguita per il pilota di Sarnico nel Fia GT e nell'International GT Open di cui è stato campione nel 2011.

"Sono felice di entrare a far parte della Scuderia Baldini - afferma Gattuso - sarà una stagione molto combattuta, visto l'alto livello espresso nelle ultime stagioni. Il test per me è stato positivo, un ottimo feeling con gli pneumatici Pirelli, molto costanti e performanti. Darò il meglio di me come sempre".

Durante gli ultimi test, svolti regolarmente con entrambi i piloti, il lavoro è stato indirizzato verso la ripresa degli automatismi per Casè, mentre Gattuso si è dovuto dedicare alla conoscenza della nuova vettura e ad affinare il feeling con gli pneumatici

Pirelli. La Scuderia Baldini è rimasta, comunque, molto soddisfatta dal lavoro svolto ed ha proseguito l'avvicinamento alla nuova stagione positivamente, così come dichiara il team Principal Fabio Baldini.

"E' stato bello ritornare in pista, insieme a Lorenzo e al nuovo "acquisto" Stefano, proprio sul tracciato di casa. Il test è servito a rispolverare il tutto, dopo il fermo dell'inverno. Siamo pronti per questa nuova avventura, dopo il titolo dello scorso anno, sarà difficile ripetersi vista la nuova concorrenza, ma noi ci saremo e daremo battaglia. Sono felice di ritrovare Lorenzo Casè e ringrazio Raffaele, sia per il titolo dello scorso anno sia per tutto quello che ci ha trasmesso a livello umano e tecnico. Grazie anche a Stefano Gattuso che entra a far parte della Scuderia Baldini".

Scuderia Baldini 27 e Lorenzo Casè saranno affiancati da Media in Motion, agenzia di Sponsoring & Communication, e da Massimiliano Caimi assieme al suo team di professionisti per la gestione di tutte le dinamiche da affrontare per la nuova stagione sportiva.


2015-04-28 - 5325