XRace al Rally del Salento con Antonio Rusce su Fiesta R5

XRace al Rally del Salento con Antonio Rusce  su Fiesta R5

Dopo la pausa “terraiola” del Rally Adriatico, la corsa tricolore torna in Salento a seguito di alcuni anni di assenza ed il pilota reggiano, con il copilota lucchese, andrà alla ricerca di punti pesanti per la speciale classifica del Trofeo Asfalto


XRACE SPORT sarà della partita al 50° Rally del Salento (Lecce), questo fine settimana, grazie alla partecipazione di Antonio Rusce e Sauro Farnocchia, sulla consueta Ford Fiesta R5 di GB Motors Racing. Dopo la pausa tricolore su terra del Rally Adriatico, riprende quindi il cammino del driver reggiano e dell’esperto copilota toscano per la speciale classifica del Trofeo Rally Asfalto insìta nel Campionato Italiano, nella quale occupano la quinta posizione provvisoria. Rusce (per il quale questo “Salento” sarà la prima volta) e Farnocchia sono chiamati ad una gara di spessore per acquisire punti pesanti per l’economia del campionato che prevede, dopo questa, altre due prove, a Roma e Verona, entrambe dopo l’estate. Serve una prestazione importante anche per riscatto da alcuni momenti sfortunati sofferti nella prima parte di stagione. Il commento di Antonio Rusce: "Finalmente si riprende! E lo si fa con una gara tosta, tutta particolare, decisamente diversa da tute le altre, che peraltro vedo per la prima volta. Sarà tutto nuovo, per me, so delle molte insidie che nascondono le strade salentine, conto anche sulla grande esperienza del mio copilota per fare quanto meglio possibile. Abbiamo avuto momenti di sfortuna nella prima parte di stagione ma l’impegno sia nostro che della squadra non é mai mancato. Spero di poter tornare via dal “tacco d’Italia” con un bel sorriso!”.

La corsa svilupperà in due tappe previste sabato 3 e domenica 4 giugno con partenza e arrivo in piazza Mazzini a Lecce e andrà a coprire una lunghezza complessiva di 747,90 km di cui 171,94 a definire i 14 tratti cronometrati frutto di un perfetto mix tra tradizione e innovazione. Base della manifestazione sarà il centro sportivo “La Conca” di Muro Leccese che ospiterà la direzione gara, la segreteria, il centro cronometraggio e la sala stampa ma anche i riordinamenti e il parco assistenza. Alle 20,00 di venerdì 2 giugno la

bandiera di partenza sventolerà da Lecce con i concorrenti che raggiungeranno Muro Leccese per il riordinamento notturno dal quale usciranno sabato mattina 3 giugno alle ore 9.01 per affrontare le prime otto prove speciali: Martignano da ripetere tre volte, Santa Cesarea e Miggiano da affrontare due volte e in chiusura di giornata la “super prova speciale” sul circuito La Conca, prima dell’arrivo alle ore 20 in piazza Mazzini a Lecce. Domenica la seconda e conclusiva tappa con partenza di primo mattino, ore 6.31 e con la disputa di altri 6 impegni cronometrati, ovvero la triplice ripetizione di Specchia e di Giuggianello. Alle 16.40 l’arrivo finale a Lecce, sempre in Piazza Mazzini con la contestuale cerimonia di premiazione.


2017-05-29 - 3882