Grandi emozioni per Baldassarri e Marini per la gara del Mugello in Moto2

Grandi emozioni per Baldassarri e Marini per la gara del Mugello in Moto2


Tra pochissimi giorni i piloti del Forward Racing Team, Luca Marini e Lorenzo Baldassarri, affronteranno il sesto appuntamento di stagione, loro primo Gran Premio di casa, presso i 5.245 m dell’Autodromo Internazionale del Mugello che si snoda tra le soleggiate colline toscane, una delizia per la vista e un piacere regalato dall’incredibile ed emozionante atmosfera.

Nonostante la fantastica prestazione mostrata a Le Mans, segno di crescita costante, Marini non è purtroppo riuscito a raccogliere i meritati frutti del duro lavoro condotto in Francia. Dopo aver registrato il quarto tempo più veloce durante la sessione di qualifiche, il giovane pesarese ha segnato il suo miglior risultato di carriera partendo dalla testa della seconda fila, prima di una caduta che ha interrotto improvvisamente la sua gara. In vista della tappa italiana del Campionato del Mondo, Marini ha preferito astenersi dai test privati svoltisi la scorsa settimana a Misano al fine di tornare al 100% della forma fisica.

Nel frattempo, Baldassarri, ha lavorato incessantemente durante i due giorni di test condotti presso il circuito adriatico, situato sulla costa romagnola. Il giovane numero 7 ha testato nuove sospensioni Öhlins e differenti aggiustamenti di setup, concludendo i test in maniera positiva e produttiva. Ora Baldassarri è pronto per scendere su uno dei suoi tracciati preferiti in condizioni ottimali, sullo stesso asfalto in cui lo scorso anno ha sfiorato la vittoria per tre soli decimi di secondo.

Il weekend toscano inizierà venerdì, con la prima sessione di azione in pista, seguendo la tabella oraria solita delle gare europee, alle ore 10.55. Durante la stessa giornata il Forward Racing Team presenterà la livrea speciale creata appositamente per questo primo ed emozionante appuntamento di casa.

Luca Marini “Sono realmente contento, non solo perché siamo prossimi al GP di casa, ma anche

perché siamo in un momento molto positivo della stagione. L’entusiasmo e la curiosità di verificare i miei miglioramenti rispetto all’anno scorso al Mugello dove già ero stato veloce, sono grandi, ma quest’anno mi sento ancora più forte. Sono impaziente di appurare se e di quanto riuscirò ad abbassare i miei tempi e migliorare la mia posizione. Onestamente, al momento non sono al 100% della forma fisica dopo la caduta di Le Mans, ma sarò sicuramente pronto per questo week end che verrà e farò il possibile per mettere in scena un bello spettacolo che faccia divertire ed emozionare tutta la mia squadra e i nostri sponsor.”

Lorenzo Baldassarri “Va da sé che non vedo l’ora che arrivi il week end del Mugello. È uno dei miei tracciati preferiti, ma anche uno dei più belli al mondo. L’anno scorso qua abbiamo festeggiato un fantastico podio, e quindi, anche per questo motivo, non vedo l’ora che inizi questo Gran Premio. Per prepararci al meglio abbiamo fatto due giorni di test privati a Misano dove abbiamo provato diversi setup e alla fine siamo riusciti a trovare la soluzione migliore; siamo soddisfatti dei risultati ottenuti, conseguenza del lavoro produttivo fatto con la squadra. Siamo pronti per il primo dei due GP di casa, che per noi è sempre speciale. Sono sicuro che ci divertiremo insieme ai fans che sempre seguono l’intera squadra.”

Giovanni Cuzari - Team Owner “Il Gran Premio de Mugello è sempre un appuntamento unico e faccio quasi fatica a trovare le parole per esprimere quanto speciale sia per noi questa gara. Noi tutti adoriamo questo fantastico circuito, l’atmosfera speciale e l’incredibile onda di fans che sin dal venerdì popola il circuito. La pista è nel cuore dei piloti che ci hanno corso, delle squadre e dei tifosi, sempre presenti e coinvolti, quindi sono realmente impaziente di rendere ancor più emozionante questa gara con il nostro

contributo. Con Luca abbiamo grandi attese, ci aspettiamo che sarà nuovamente in piena forma sin dal primo giorno, memoria delle sempre crescenti prestazioni di questa stagione. Il ricordo del podio di Lorenzo dell’anno scorso su questo tracciato, ci fa sperare in buoni risultati. Siamo ben organizzati e pronti per il week end che verrà e non vediamo l’ora dell’inizio delle FP1. Il fine settimana sarà impegnativo sia in pista che fuori: venerdì ci sarà la conferenza stampa per la scoperta della livrea speciale italiana ed inoltre giovedì mattina rilasceremo al pubblico la notizia di un'altra straordinaria collaborazione che ci sta molto a cuore.”


2017-05-31 - 9047