Magliona Motorsport al Rally d'Ogliastra con Mannu e Pisano

Magliona Motorsport al Rally d'Ogliastra con Mannu e Pisano

La scuderia sassarese schiera i due piloti di Osilo su Renault Clio e Citroen Saxo. Partenza sabato e arrivo domenica a Lanusei. Nell'Europeo Montagna Cossu si impone in N-2000 su Honda Civic


Dopo la super prestazione di Giuseppe Mannu al Rally del Vermentino la scuderia Magliona Motorsport è di nuovo impegnata sulle strade della Sardegna sabato 23 e domenica 24 maggio al 5° Rally d'Ogliastra, che toccherà ben 18 paesi della bella provincia dell'isola. Il team sassarese punta a ben figurare nelle rispettive categorie dei due equipaggi che schiera al via. Il primo portacolori sarà proprio Mannu, che torna al volante della Renault Clio RS navigato da Angelo Medas: "Primo obiettivo sarà bissare la vittoria in classe N3 - dice il pilota di Osilo -, poi vedremo fino a dove riusciremo a scalare la classifica assoluta". Compagno di scuderia sarà un altro driver osilese, Andrea Pisano, per la prima volta affiancato sul sedile di destra della sua Citroen Saxo di classe A6 da Fabio Salis: "È difficile fare previsioni - dichiara Pisano, al rientro nei rally dopo due anni di inattività -; innanzitutto sarà importante sentirmi l'auto cucita addosso. Corro insieme a Fabio per la prima volta e anche il percorso di gara è nuovo, oltre al fatto di aver aggiornato la vettura. Vediamo come ci comporteremo nei primi chilometri e poi cercheremo di dimostrarci più incisivi". Entrambe le auto schierate dalla Magliona Motorsport sono di preparazione Tomauto Sport. Sabato 23 maggio il Rally d'Ogliastra scatta alle 14.30 da Lanusei con arrivo previsto sempre a Lanusei domenica alle 14.50 dopo aver coperto 374 chilometri totali di percorso, dei quali 89,54 contro il cronometro: in tutto 8 prove speciali, equamente divise nelle due giornate di gara.

"Saltando" dai rally alla specialità delle corse in salita, la scuderia sassarese esulta per la vittoria di Tonino Cossu ottenuta domenica scorsa al volante della Honda Civic Type-R nella classe N-2000 nel quarto round del Campionato Europeo della Montagna, disputato in Portogallo. Al rientro in gara dopo

oltre un mese, alla 36^ Rampa da Falperra il driver sardo ha così bissato il successo di inizio stagione conquistato ad aprile in Francia sul Col Saint Pierre.


2015-05-21 - 12393