Continua la crescita dei giovani piloti del Team Italia Enduro FMI

Continua la crescita dei giovani piloti del Team Italia Enduro FMI

Navigato da Agnese, il pilota svizzero č stato autore di una buona prestazione con la Ford Fiesta Regional Rally Car: il bilancio č positivo


Il Team Italia Enduro FMI č stato impegnato, sabato e domenica, nella Coppa Italia a Carsoli (AQ). In sella alle loro 50 cc, i giovanissimi Lorenzo Bernini, Riccardo Fabris, Francesco Giusti, Manolo Morettini e Andrea Spagliccia hanno avuto fortune alterne, dimostrando sempre grande impegno e dedizione. Al termine del primo giorno di gara Giusti e Spagliccia sono giunti al traguardo in 4° e 6° posizione mentre gli altri piloti si sono ritirati per problemi di varia natura. Domenica, Giusti č salito sul podio di categoria grazie ad un bel terzo posto mentre Bernini ha ottenuto la 6° piazza. Morettini non č potuto partire in quanto non č riuscito a riparare la moto dopo il ritiro del giorno precedente mentre gli altri giovani, dopo aver dimostrato le loro qualità sono stati costretti a lasciare la gara a causa di guasti meccanici. “Come già avvenuto in passato – spiega il Tecnico FMI, Angelo Signorelli – anche in Abruzzo i ragazzi ce l’hanno messa tutta. Non guardiamo al risultato, ma al loro impegno encomiabile. I percorsi erano veramente difficili sia per loro che per i mezzi, ma nessuno si č tirato indietro. Nel corso delle due giornate di gara i giovani hanno affrontato una linea di 10’ e un fettucciato di 5’ da ripetere tre volte. E’ stata per tutti un’ottima esperienza in quanto, oltre alle difficoltà delle Speciali, bisognava affrontare un Controllo tirato e fare i conti con le penalità conseguite”. Il Team Italia Enduro tornerà in gara nell’ultimo weekend di giugno con Andrea Verona, Mirko Spandre ed Emanuele Facchetti in occasione del Mondiale in Ungheria


2017-06-06 - 6226