Scuderia Palladio Historic al Città di Modena

Scuderia Palladio Historic al Città di Modena

La scuderia vicentina si presenta a Sassuolo con quattro equipaggi nella regolarità sport e uno nel rally auto moderne


Sono cinque gli equipaggi della Scuderia Palladio Historic che si preparano ad affrontare il Rally Città di Modena in programma a Sassuolo nel prossimo fine settimana. Quattro quelli in gara nella regolarità sport valevole per il Trofeo Tre Regioni e per il Trofeo Tosco Emiliano ai quali si somma un quinto impegnato nel rally auto moderne.

Nella sfida tra gli specialisti dei pressostati saranno presenti Maurizio Senna e Lorena Zaffani con la nota Volkswagen Golf Gti con la quale si trovano al comando del Tre Regioni dopo le prime quattro gare disputate e cercheranno d’incrementare il vantaggio sugli inseguitori, tra i quali vi sono i compagni di scuderia Mauro Argenti e Roberta Amorosa, attualmente sesti assoluti con la Porsche 911 T con la quale cercheranno di acquisire punti preziosi anche per il Trofeo Tosco Emiliano.

Della partita anche Gianni Franchin con l’inseparabile Porsche 944 che dividerà unavolta di più con Ezio Corradin, mentre il quarto equipaggio dei regolaristi è quello formato da Ezio Franchi e Gabriella Coato con la Volkswagen Golf Gti.

Il quinto equipaggio della scuderia del “gatto col casco” è quello in gara nel rally auto moderne che vedrà per la prima volta Giuliano Ongaro affiancato da Roberta Barbieri sulla Peugeot 106 Gruppo A.

Appuntamento a Sassuolo nella mattinata di sabato 10 prossimo, per le operazioni di verifica. Nel pomeriggio la partenza e lo svolgimento di tre prove e l’indomani le restanti cinque per un totale di otto tratti cronometrati ed altrettante prove di precisione per la regolarità. L’arrivo è previsto a Maranello dalle ore 16.


2017-06-07 - 6671