Prototipi Monza, Qualifica 2 Walter Margelli in pole su Norma

Prototipi Monza, Qualifica 2  Walter Margelli in pole su Norma

Al primato del bolognese di Nannini Racing risponde il pluricampione italiano di Eurointernational scambiandosi nelle posizioni della prima fila. Terzo tempo assoluto per Ranieri Randaccio sulla Lucchini BMW SCI di CN4. Domani alle 9.20 e 17.10 le gare


Walter Margelli, sulla Norma M20FC della Nannini Racing e Davide Uboldi sulla Ligier JS53 Evo2E di Eurointernational si dividono le pole position del secondo round di Campionato Italiano Sport Prototipi.
Rispettivamente con il tempo di 1'50.772, a 188.3 km/h di media e 1'50.617, a 188.5 km/h, i due attuali massimi protagonisti della serie tricolore si sono divise le posizioni di prima fila con distacchi minimi.
Il tutto al termine di un duello cronometrico di strettissima misura, come nel finale del secondo turno quando il primato di Uboldi era con 1 solo millesimo di vantaggio su Margelli.
Tutt'altro che previsti, comunque, i rilievi cronometrici delle qualifiche, sistematicamente più alti di quanto espresso nelle prove libere e quando il passo era migliore della pole position registrata lo scorso anno da Uboldi sulla Osella PA21 in 1'49.622.
Le differenti condizioni della pista, che in qualifica si è presentata fortemente rallentata dalla gomma lasciata sull'asfalto dalle altre categorie presenti nel weekend, hanno di fatto abbassato i coefficienti di aderenza determinando tempi sul giro di circa due secondi più alti rispetto a quanto potenzialmente alla portata del duo di testa.
Ranieri Randaccio, sempre irraggiungibile nel primo settore dove si toccano le velocità di punta, è terzo assoluto per entrambe le griglie di domani sulla Lucchini BMW CN4 della SCI.
È riuscito invece a migliorarsi sensibilmente rispetto ai rilievi delle Libere il cinque volte Campione Italiano di Slalom, Fabio Emanuele, quarto nei due turni sulla Wolf GB08 della Emotion Motorsport.
Quinto invece Giancarlo Pedetti sulla Norma M20F della CMS Racing Cars.
Lasciano invece il weekend in anticipo Ivan Bellarosa, per i problemi di gioventù (sotto forma di temperature d'esercizio) sulla Wolf GB08 motorizzata Peugeot 1.6 Turbo, la prima CN2 al mondo dotata di sovralimentazione ed Eugenio Pisani per la rottura del motore sulla Norma

M20F della Siliprandi Racing.
Il weekend di Monza continua domani con il via a gara 1 alle 09.20 e gara 2 alle 17.10, entrambe da 25 minuti + 1 giro ed in diretta TV su stateAutomotoTV (SKY148) e web su www.acisportitalia.it.


2016-05-01 - 10710

Margelli

qualifica